Acqua, Aria, Parco, Sanità per Viareggio

44857069_2354912651408505_1354417726340202496_n1.jpg

 

Invitiamo l'amministrazione comunale di Viareggio ad impegnarsi a promuovere una vera partecipazione e a non escludere la cittadinanza da tematiche importanti come sanità, ambiente, aria e acqua. Per questo chiediamo che l'amministrazione proponga alla cittadinanza tutta i quesiti realizzati da Repubblica Viareggina che hanno i seguenti temi.

 

 

Vuoi che l'amministrazione comunale di Viareggio si impegni con un atto urgente a chiedere la revoca della legge regionale che sta dirottando la sanità verso la privatizzazione (con conseguente depotenziamento dell'ospedale), in modo da garantire, invece, un sistema sanitario pubblico, trasparente e universale?

 

 

Vuoi che l'amministrazione comunale, nel rispetto del referendum del giugno 2011 che ha visto la volontà popolare affermare che l'acqua sia pubblica, si impegni ad una ripubblicizzazione degli acquedotti e permetta al cittadino un controllo sociale del prodotto idrico attraverso l'uscita da GAIA SPA e la formazione di una azienda speciale sul modello di Acqua Bene Comune Napoli?

 

Vuoi che l'amministrazione comunale, per garantire un controllo della qualità dell'aria che respiriamo, installi diverse centraline fisse in varie parti della città e che i dati monitorati siano pubblicamente consultabili?

 

Vuoi che il Parco sia strategico per il futuro turistico (e non solo) della città e che sia abbandonato il progetto della via de

 

l mare, noto ai più come “asse di penetrazione”, che porterebbe allo sradicamento di centinaia di alberi e alla demolizione di una palazzina dove vivono nove famiglie?

 


Repubblica Viareggina    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Repubblica Viareggina a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook