Salviamo il sottosuolo

  • chiediamo di passare a raccoglitori più sicuri e adatti allo scopo e di aumentarne il numero, finché il Water sarà la soluzione più comoda non ci sarà un vero cambiamento. 53BF9161-C6DD-468A-9708-4EFDDAE11C6C.jpeg1FF603E6-63AF-4A83-8BC0-BBAC057A58D2.jpegVersato in uno specchio d'acqua un solo litro è in grado di formare una pellicola inquinante grande quanto un campo da calcio e di rendere non potabile un milione di litri d'acqua (pari a circa la quantità consumata da un individuo in 14 anni).
 
  • L’olio esausto si deposita intorno alle zolle di terreno andando a creare una pellicola sottilissima e impermeabile impedendo il normale passaggio dell’acqua e il transito delle particelle nutritive che vengono normalmente assorbite dalle radici capillari delle piante.
  • Contaminazione delle falde
    L’olio esausto una volta raggiunta una falda, può penetrare nei pozzi di acqua potabile rendendoli inutilizzabili: un solo litro d’olio esausto può danneggiare un milione di litri d’acqua rendendola non più potabile.
  • Inquinamento di fiumi e mari
    Creando una superficiale pellicola, l’olio esausto che raggiunge bacini idrici, fiumi e mari, impedisce l’ossigenazione dell’acqua compromettendo l’esistenza di flora e fauna. In più, l’olio esausto impedisce la penetrazione in profondità dei raggi solari danneggiando drasticamente l’ambiente marino e la vita in acqua.

 

         È ORA DI INIZIARE A FARE QUALCOSA

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Angelo Prete a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook