Decreto d’urgenza a tutela della salute e dell’incolumità individuale e collettiva, in contesto di emergenza sanitaria, per i docenti assunti a t. i. con titolarità fuori provincia di residenza.

Commenti

#1207

Perché sono un siciliano che lavora in Lombardia dal 2015, con moglie e due figli rimasti a casa. Lontano dagli affetti e in perenne crisi finanziaria.

Diego Lamia (Palermo, )

#1209

Perché sono anche io un docente esiliato e vorrei ricongiungermi ai miei figli

Cintia Barretta (Giugliano , )



Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...