Visita ai partner non conviventi in sicurezza fuori Regione e fuori Comune

Commenti

#405

Io e la mia fidanzata Giulia non ci vediamo da fine Ottobre, dato che viviamo in due regioni diverse.
Io voglio rivederla,riabbracciarla e sono anche pronto a tampone pur di rivederla a Natale.

Riccardo De Col (Villafranca di Verona, 2020-11-27)

#413

Sto firmando perché ho il mio compagno che abita in Lombardia e non può raggiungermi

Milene Raquel Guaranda Duque (Genova, 2020-11-27)

#414

Abitando in due comuni differenti io e la mia ragazza non possiamo vederci da ormai un mese.

Lorenzo Ingiardi (Crema, 2020-11-28)

#419

la mia ragazza vive in un altro comune della Lombardia. Il nostro incontro sarà di certo meno rischioso che fare una spesa al supermercato....PS noi la facciamo online

Pietro Rizzo (Milano, 2020-11-28)

#421

Il mio ragazzo è in una provincia diversa dalla mia, lo amo basta come risposta?

Cecilia Scrivano (Pontestura, 2020-11-28)

#422

Ho un fidanzato fuori regione e non sapere quando lo rivedrò mi logora

Rosa Panico (Napoli, 2020-11-28)

#424

Credo nella petizione

Federico Sancineto (Calolziocorte, 2020-11-28)

#428

PERCHÉ È UN NOSTRO DIRITTO POTERCI RICONGIUNGERE! Si tratta di un nostro diritto fondamentale, il diritto alla salute mentale garantito non solo dalla costituzione all’art 32 ma anche dalla CEDU.. e qui mi appello agli artt 2,3 e 8

Elena Boccalone (Monza , 2020-11-28)

#433

Firmo perché non voglio andare contro lo stato ma lo stato non deve andare contro le persone.

Giuliana Tassinari (CERVIA, 2020-11-28)

#435

voglio andare a trovare il mio fidanzato per il mio compleanno e per natale!

Eleonora pascoli (Udine, 2020-11-29)

#450

Perchè sono stufo di potermi fare 60 km al giorni fuori dal mio comune per lavorare ma di non poter vedere la mia compagna da oltre un mese solo perchè non ha la residenza nel mio comune. La pazienza ha un limite.

Edoardo D'amico (Torino, 2020-11-29)

#452

sto firmando perchè la mia compagna ha residenza in una regione diversa dalla mia(Lei puglia, io campania). abbiamo un rapporto consolidato e stabile da oltre 5 anni.

giovanni falchieri (napoli, 2020-11-29)

#453

Richiedo gli spostamenti fuori comune

Mary Bho (Grumo appula, 2020-11-29)

#472

Sto firmando per avere la possibilità di vedere il mio ragazzo che abita fuori dal mio comune in sicurezza.

Martina Massari (Milano , 2020-11-30)

#475

Sto firmando perché non riesco a immaginare un Natale senza una delle persone più importanti della mia vita.
Anche se non siamo sposati, o non siamo conviventi abbiamo lo stesso diritto di chi lo è, perché non toglie nulla al nostro rapporto in termini di importanza.
Il problema non siamo noi, sono gli assembramenti.
Chiedo solo di poter in sicurezza trascorrere la festa più importante dell’anno con la persona che amo.
Non toglieteci l’amore, vi prego.

Claudia Sanna (Cagliari, 2020-11-30)

#476

Perché tutti noi con un affetto stabile fuori dal comune necessitiamo di poterlo vedere

Giulia Zamboni (Milano, 2020-11-30)

#481

Firmo volentieri questa petizione perché sono fidanzata da quasi 5 anni con un ragazzo che abita nel comune di Capalbio. Io sto nel Comune di Grosseto e per vederci bisogna attraversare 3 comuni diversi, abbiamo ben 50km di distanza.
Ci vediamo solo nel week end, puntiamo per la convivenza e la strada è ancora lunga per mettere su famiglia e stabilirci.
È ingiusto nei confronti di chi ha un affetto stabile a distanza, è pur sempre una situazione di necessitá stare con ** propri* compagn*.

Valentina Sisti (Grosseto, 2020-11-30)

#483

Il mio compagno vivein una regione diversa dalla mia

Roberta Dolce (LECCE, 2020-11-30)

#485

Perché negare a delle persone che si amano di vedersi in momenti come questi significa condannarli perché hanno scelto una persona troppo lontana per un DPCM che non avrebbero mai immaginato esistere. Il virus circola più in un supermercato o per le strade tra negozi e baretti che tra due innamorati.

Edoardo Angelini (Seravezza, 2020-11-30)

#488

È giusto rispettare le regole, non uscire e stare a casa, ma vedere il proprio partner è una NECESSITÀ e non possiamo noi tutti passare altri mesi così.
Andare a fare shopping in mezzo a gente che non si conosce va bene mentre andare a casa del proprio ragazzo non va bene?! È UN NOSTRO DIRITTO!

Samantha Ferro (Limbiate , 2020-11-30)

#492

Perchè la salute psicologica in questo periodo sta venendo troppo sottovalutata,ed avere qualcuno affianco che ci dia forza e gioia non è cosa da nulla.

Francesco Di Domenico (Salerno, 2020-12-01)

#500

Mi trovo in questa situazione

Michele De Matteis (Provaglio d’Iseo, 2020-12-01)

#503

Ho il mio compagno che conks8 o da piu di 2 anni a 10 mn da casa mia ma in altro comune

Barbara Greco (Taranto , 2020-12-01)

#504

Foglio vedere il mio fidanzato che abita fuori regione

Lorena Mei (Sant Anna arresi, 2020-12-01)

#516

Mi sono stancata di tutti questi divieti rispettati da pochi! Mentre vengo soffocata dalla mia stessa casa, c’è tanta tanta gente che se ne frega dei dpcm e io voglio solo UNA persona al mio fianco che è il mio congiunti fuori comune.!

Roberta Proto (Nardò , 2020-12-02)

#520

Perché voglio rivedere il mio fidanzato e passare insieme il natale. Ne ho bisogno.

Alessia Denisi (Valmadrera, 2020-12-02)

#525

Lasciamo la libertà ai fidanzati non ancora conviventi di potersi vedere anche col coprifuoco e nelle festività! Capodanno incluso. Una coppia di fidanzati non è assembramento!

Contrafatto Giada (Genova, 2020-12-02)

#528

Non posso vedere la mia fidanzata e ed oramai un mese prima erano 3

Samu De Vita (Castelfranco emilia, 2020-12-02)

#529

Sono fidanzata con una persona di una provincia diversa dalla mia e voglio poterla vedere

Bruna Blangiardi (Ragusa, 2020-12-02)

#532

È importante per le coppie stabili potersi vedere e che sia ammessa una deroga ai divieti di spostamento interregionale per questi ricongiungimenti indispensabili. Lo stress da lockdown è già molto duro e massacrante psicologicamente anche senza questo impedimento. Se aggiungiamo anche questo si somma sofferenza a sofferenza, e la costante incertezza rischia di rovinare coppie sane e, conseguentemente, molti equilibri mentali. L’amore non va ostacolato sine die così!! Non sono capricci, non è la partita a calcetto o la grigliata, è NECESSITÀ!!

Luigi Marinello (Prata di Pordenone, 2020-12-02)

#534

Perché ho la compagnia in un altra regione

Ernesto Ensualdi (Izano , 2020-12-02)

#536

Avere la possibilità di vedere i propri affetti stabili in un periodo buio e difficile come questo aiuta le persone a non perdersi nella voragine della drammaticità della situazione, e a restare stabili mentalmente. Per me é devastante emotivamente non poter vedere il mio fidanzato che vive in una provincia diversa dalla mia.

Debora Giovannelli (Montemurlo, 2020-12-03)

#542

Ho alla mia compagna in una regione diversa dalla mia

luigi esposito (castel san giorgio, 2020-12-03)

#543

Sono un ragazzo che vive in provincia di lecco, a causa di queste normative non posso vedere la mia ragazza che abita a Milano. Abbiamo sempre rispettato le regole, siamo sempre usciti per necessità e in sicurezza. Vorrei solamente passare le vacanze potendo vedere la mia ragazza, sempre in sicurezza, grazie.

Samuele Bonacina (Galbiate, 2020-12-03)

#546

Non possono impedire a due partner non conviventi di vivere il Natale separati.

Giovanni Ciccarese (Lecce, 2020-12-03)

#548

E un cosa sbagliata quella per non congiunti ai fidanzati

Mateo Qosja (Firenze , 2020-12-03)

#557

Il mio fidanzato vive da solo e sta soffrendo per l’isolamento. Lui è l’unica persona che voglio vedere, non mi interessa incontrare centinaia di persone al giorno sui mezzi pubblici o al supermercato se non posso vedere lui, che abita in un comune diverso dal mio. Sono stufa.

Elisa Salodini (Prevalle, 2020-12-03)

#560

Non vivere la mia relazione di coppia sta realmente consumando le mie energie,pazienza,produttivitá.Sono in crisi, mi domando solo perchè devo danneggiare il mio benessere mentale al fine di salvaguardare la salute di tutti (ognuno sta facendo grossi sacrifici,non dimentichiamolo) per poi assistere a spettacoli osceni di folle che si assembrano senza nessuna remora .Per salvaguardare la sicurezza non basterebbe fare un semplice tampone prima di partire ? Non è giusto

Alice Maria Feo (Salerno, 2020-12-04)

#562

Non poter vedere il/la proprio/a congiunto/a per l'incompetenza del Governo italiano è assurdo.
Io da oggi potrei andare a pranzare in un ristorante, con persone sconosciute, tutti in una stessa sala, e poi non posso andare in pullman dalla mia fidanzata perché, secondo loro, siamo noi congiunti a portare il virus.
Per una coppia non va bene vedersi (necessario per la salute mentale), altrimenti si diffonde il virus, ma più gruppi di più persone, completamente sconosciute, può andare a pranzare fuori (non necessario).
Potrei andarmene in un qualunque paese straniero e non a qualche centinaia di chilometri da me.
Che delusione.

Sabrina Losciale (Bari, 2020-12-04)

#567

Mi sembra una richiesta giusta e condivisibile

Claudio Danelli (MILANO , 2020-12-04)

#578

Mi sembra giusto

Andrei Ion (Praro, 2020-12-05)

#579

Perché non si deve imporre solitudine e lontananza emotiva con oltretutto una disparità fortemente ingiusta per chi abita in piccoli comuni e non nei grandi centri urbani

Maura Farris (Montescudaio, 2020-12-05)

#581

Trovo che sia ingiusto poter andare in crociera ho in albergo mentre non si possa passare dei momenti coi propri cari soprattutto in questi momenti tristi con l'incertezza di rivedersi.
Il natale dovrebbe essere un momento sereno da passare in famiglia ! pensiamo un po anche hai bambini che ricordi tristi stiamo costruendo!

Maria Ragaglia (Nucetto , 2020-12-05)

#582

beatrice tameni

Bea Tameni (brescia , 2020-12-06)

#584

Firmo perchè è assurdo impedire alle persone di vedere il proprio partner anche se non convivente solo perchè abita fuori regione, con misure restrittive assurde ed inutili .

manuele sadocco (San Pietro Viminario, 2020-12-06)

#585

Trovo che gli affetti debbano essere sempre tenuti in considerazione.

Giorgio Pucci (Massa , 2020-12-06)

#590

Incontro ogni giorno in ufficio nel mio comune il mio compagno, lavorando insieme. Alla sera voglio portarmelo a casa! Anziché fargli fare ritorno al suo comune sui mezzi pubblici....

Chiara Maci (Bergamo, 2020-12-07)

#599

Per poter raggiungere il mio convivente fuori regione

Gioele Anichini (Carmignano, 2020-12-10)