SanremoPulita

Contatta l'autore della petizione

Apertura Pagina Facebook della Petizione

2017-08-05 08:19:32

Buongiorno a tutti,

vi informo che da oggi è aperta anche la pagina facebook della petizione.

La trovate al seguente indirizzo

https://www.facebook.com/Sanremo-Pulita-1928945697379644/

Grazie Buon week end a tutti.


Fulvio Bruno

Comunicato Stampa effettuato questa mattina

2017-08-04 12:41:26

Buongiorno a tutti, questa mattina ho inviato a tutte le testate giornalistiche il seguente comunicato stampa, in cui esprimo alcune considerazioni che mi auguro condividiate tutti.
Alcuni lo hanno pubblicato poco fa.

"Gentili Redazioni,
in questo ultimo periodo ho atteso l'adozione dei correttivi annunciati sul sistema della "Raccolta Porta a Porta" e i loro modesti risultati: in merito agli stessi
(ad esempio l'estensione dell'orario di apertura degli ecopoint 2' ) esprimo certamente il mio apprezzamento e la mia condivisione. Tuttavia il problema presente lungo le vie cittadine permane.
Questo periodo mi è servito anche per leggere i numerosi articoli, commenti, sui social e sulle vostre testate, provenienti da cittadini, turisti ed amministratori locali;
alcuni a difesa del sistema, altri a sfavore dello stesso.

Ho compreso, con rammarico, che a Sanremo molti si lamentano senza la volontà di esporsi pubblicamente seppure in modo costruttivo,
altri accettano passivamente ogni decisione senza spirito critico.
Di questi, molti continuano ad additare gli "incivili" come unico problema da risolvere. 
 
La petizione online "Sanremo Pulita", lanciata quasi un mese fa, in maniera silente ha fatto crescere le firme e ad oggi si avvicina a quota 1000.
Un numero puramente simbolico, diranno in tanti, considerato che la nostra città conta più di 57.000 abitanti,
ma a mio parere si tratta di una importante rappresentanza di cittadini (1000 famiglie) che evidentemente vive nel quotidiano i disagi del metodo adottato della
raccolta "Porta a Porta" e che, distante da ogni tipo di indirizzo politico (la petizione vuole avere esclusivamente carattere sociale), vorrebbe affrontare l'argomento in maniera propositiva
attraverso un confronto, eventualmente, anche con l'amministrazione comunale.
 
- 1000 famiglie che sono ASSOLUTAMENTE FAVOREVOLI ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA, adottata ogni giorno nelle proprie case.
- 1000 famiglie che hanno altrettante condizioni (lavorative, famigliari, organizzative, logistiche, sanitarie) per le quali la gestione del metodo di conferimento così com'è strutturato, può risultare faticosa e complicata.
- 1000 famiglie che percorrono quotidianamente le nostre vie cittadine e che si rendono conto che il conferimento su strada dei sacchetti di plastica e indifferenziato è alquanto indecoroso per una città come Sanremo.
(A Nizza, e così anche in molte altre città che adottano questo sistema, è vietato depositare sacchetti su strada al di fuori dei contenitori, pena una contravvenzione che può andare dai 35 ai 1500 euro).
- Non per ultimo, 1000 famiglie che pagano la TARI e che, dunque, approssimativamente, rappresentano circa, se non di più, 400.000 euro di Entrate per il Comune di Sanremo, utilizzati per la Raccolta "Porta a Porta".
 
Credo, a questo punto, che solo per questi pochi motivi sopra elencati sarebbe utile che la voce di queste mille famiglie venisse presa in considerazione seriamente per dimostrare che esiste una volontà oggettiva di risolvere il problema 
(che è oggettivamente tale ed andrebbe riconosciuto dalle varie parti) evitando inutili e sterili prese di posizione ideologiche, lontane da una volontà unica di miglioramento per la città che dovrebbe appartenere a ciascuno di noi.

Incontro ogni giorno, per strada, persone che manifestano il proprio disagio e che si mettono a disposizione per supportare la petizione, affinché si ponga attenzione sulle variabili che sono state descritte.
Questo avviene al di là di ogni tipo di "consenso" politico da perdere o da guadagnare."
 
Grazie,
cordialmente
Fulvio Bruno

 


Fulvio Bruno

Task Force in Azione a Sanremo per la differenziata.... Considerazioni e perplessità

2017-07-22 16:47:42

Buona sera a tutti,

da un articolo di ieri su Sanremonews (CLICCA QUI PER LEGGERE) si apprende della creazione di una task force che, come sta scritto, " prevede una massiccia presenza di “eco-informatori” e animatori, che svolgeranno attività di presidio sul territorio comunale, monitoraggio dei conferimenti (prettamente a scopo educativo-informativo, con gli operatori che forniranno agli utenti indicazioni utili e consigli per effettuare una corretta raccolta differenziata) e punti informativi fissi e mobili, anche con modalità smart e di contatto diretto quali info-point dinamici con l’ausilio di biciclette."

Premesso che sono già stati spesi 240.000 euro per la comunicazione (che corrispondono circa, se non di più, all'importo della TARI, che tutti noi firmatari della petizione abbiamo versato al Comune) e che questa nuova iniziativa produrrà ulteriori costi per tutti noi;

Considerato che, in base a quanto riportato dall'articolo: "Il servizio di raccolta porta-a-porta, ha fatto registrare a Sanremo un continuo trend positivo, confermato dai dati di giugno: un 53,5% che a buon diritto colloca la città dei fiori nell’elenco delle più virtuose a livello regionale"

Mi sento di fare alcune considerazioni:

- Se il servizio di raccolta porta a porta ha raggiunto il 53,5% vuol dire che LA MAGGIORANZA DEI SANREMESI HA ESEGUITO CORRETTAMENTE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA NELLE PROPRIE CASE CONTRIBUENDO IN MODO INCISIVO AL RAGGIUNGIMENTO DI QUESTA QUOTA.

- QUESTO DIMOSTRA CHE QUALORA VENISSERO AGGIUNTI ANCHE I CASSONETTI PER PLASTICA E INDIFFERENZIATO IL TREND SAREBBE IL MEDESIMO CON ALCUNI VANTAGGI IN PIU': LA CITTA' SAREBBE PIU' IN ORDINE E PULITA E ALLO STESSO TEMPO ANCHE LE NOSTRE CASE (SOPRATTUTTO PER COLORO CHE NON POSSIEDONO SPAZI ESTERNI E/O ABITAZIONI DI GRANDI DIMENSIONI).

- IL PROBLEMA DEGLI "INCIVILI" CHE NON SEGUONO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA CONTINUEREBBE AD ESISTERE NELLA STESSA PROPORZIONE ANCHE SE UN CONFERIMENTO PIU' "COMODO" ED UNA CITTA' IN ORDINE, SAREBBE DA INCENTIVO PER FAR SI' CHE ANCHE QUESTA TIPOLOGIA DI CITTADINI SEGUA LE REGOLE.


Voglio sottolineare che tutti noi SIAMO ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA ma NON CONCORDIAMO SULLA MODALITA' DI CONFERIMENTO E RACCOLTA DA PARTE DEGLI OPERATORI.

LA SOLUZIONE NECESSARIA PER RISOLVERE IL PROBLEMA STA NELL'AGGIUNGERE I CASSONETTI CAPIENTI PER PLASTICA E INDIFFERENZIATO IN TUTTA LA CITTA', MODIFICANDO ANCHE ORARI E GIORNI DI CONFERIMENTO E RACCOLTA.

Invito, dunque, nuovamente tutti voi a coinvolgere familiari ed amici a firmare la petizione "SANREMO PULITA" perchè al raggiungimento di quota 1000 potremmo chiedere un confronto pubblico con l'Amministrazione.

Per aiutarvi allego un flyer che riassume i punti richiesti e le modalità di adesione.

NON DOBBIAMO STANCARCI

NON DOBBIAMO ABITUARCI AD UNA SITUAZIONE CHE SI VUOLE FAR CREDERE ESSERE NORMALE.

Grazie, a presto

Fulvio

petizione_sanremopulita_20173.jpg

 


Fulvio Bruno

Ulteriore segnale di aiuto ai cittadini!... con l'app JUNKER

2017-07-18 20:10:17

Proprio stamattina  il Sig. Armando aveva commentato la comunicazione precedente segnalando l'esistenza di una APP (JUNKER) e che il Comune aveva rifiutato la proposta fatta dagli stessi sviluppatori di testarla a Sanremo... a quanto pare ci volevano riservare una sorpresa!!

Questo è il link all'articolo pubblicato su sanremonews questa sera alle 18.34

http://www.sanremonews.it/2017/07/18/leggi-notizia/argomenti/altre-notizie/articolo/a-breve-arriva-sanremo-junker-lapplicazione-dedicata-per-la-differenziata-e-per-risparmiare.html

 

 


Fulvio Bruno

Segnali Incoraggianti !?...

2017-07-18 07:56:08

Buongiorno a tutti.
A quanto pare qualcosa si sta smuovendo e altri piccoli passi vengono fatti.

Saranno aperti altri ecopunti in centro: uno in via Nino Bixio e successivamente due in zona Borgo e un altro all'inizio di via Martiri, vicino a Piazza Eroi. Tutti i centri  serviranno sia ai turisti che ai residenti per conferire rifiuti in maniera corretta anche senza dover seguire gli orari del ‘porta a porta’.

Da giovedì saranno incrementati i passaggi ed entreranno a far parte della squadra Amaie 5 nuovi mezzi e 10 nuovi operatori che si occuperanno della lotta al sacchetto abbandonato. Un comportamento che sarà ostacolato anche con nuovi controlli da parte della Polizia Municipale.

Le telecamere.
Anche l’occhio elettronico vigilerà sulla differenziata. La videosorveglianza non sarà usata solo per questioni di sicurezza e ordine pubblico, ma anche per garantire il decoro delle zone più a rischio degrado.

Vi indico il link dell'articolo uscito su Sanremonews con tutti i dettagli.

http://www.sanremonews.it/2017/07/18/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/sanremo-differenziata-grandi-novita-in-vista-per-il-porta-a-porta-con-nuovi-ecopunti-e-mezz.html

Per ora non ci resta che attendere i cambiamenti e capirne le conseguenze.

La nostra raccolta firme per ora, resta ancora aperta. 


Fulvio Bruno

Nuovo Orario Estivo Ecopunto 1 Piazza Muccioli e correttivi

2017-07-16 09:45:10

Buona Domenica a tutti.

In attesa di vedere i correttivi che verranno presi nei prossimi giorni per migliorare la situazione, sicuramente il nuovo orario estivo adottato per l'Ecopunto 1 di Piazza Muccioli  rappresenterà un primo passo utile a tutti noi e probabilmente ci sarà d'aiuto anche se non sarà risolutivo rispetto a ciò che richiediamo nella petizione.

A titolo informativo, indico ciò che è riportato sul sito del Comune in merito ai nuovi orari estivi:

 ECOPUNTO 1 PIAZZA MUCCIOLI

ORARIO ESTIVO

Conferimento di organico/umido, indifferenziato/secco, vetro, plastica/lattine, carta/cartone

PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE DI TUTTA LA CITTA’ CHE NON SONO IN CONDIZIONE DI CONFERIRE SECONDO CALENDARIO e PER LE UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE DELLA ZONA

LUNEDI’ dalle 6.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 21
MARTEDI’ dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 20.30
MERCOLEDI’ dalle 6.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 21
GIOVEDI’ dalle 6.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 21
VENERDI’ dalle 6.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 21
SABATO’ dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 20.30
DOMENICA dalle 11:30 alle 17:30

Conferimento di piccoli rifiuti ingombranti (max 40 x 25 cm); oggetti di LEGNO,CERAMICA, FERRO, STOFFE e simili; PICCOLI ELETTRODOMESTICI; LAMPADINE di vario tipo; piccole porzioni di OLIO VEGETALE (max 2 litri)

PER TUTTE LE UTENZE DOMESTICHE DELLA CITTA’

MARTEDI’ dalle 9 alle 12
SABATO dalle 9 alle 12

Visto che molti di voi sono anche non residenti indichiamo le informazioni inserite sul sito del Comune per gli Ecopunti 2 per i non residenti.

ECOPUNTI 2 "LE ISOLE DEL TURISTA" (per non residenti)

Conferimento di umido/organico, secco/indifferenziato, plastica-lattine carta e vetro

VIA PADRE SEMERIA (a 100 mt dal bivio per il Solaro)

VALLE ARMEA (svincolo Aurelia Bis, a 10 mt dell'uscita Aurelia Bis di Valle Armea, direzione casello autostradale)

DALLE 16 DI SABATO ALLE 12 DI LUNEDI' (chiuso dalle 22 alle 6)

 

 

P.S. Sto ricevendo con piacere messaggi privati da molti di voi.
Considerato, però, che siamo in parecchi, non ho la possibilità di rispondere a ciascuno di voi.
In ogni caso leggo tutte le vostre comunicazioni e ne prendo atto.  Grazie per la collaborazione.

Ci aggiorniamo prossimamente.


Fulvio Bruno

Proseguiamo...

2017-07-14 18:00:57

Buona sera a tutti. Vorrei innanzitutto fare i complimenti a tutti voi xche in soli tre giorni rasenteremo le 700 firme e soprattutto xche ognuno di voi ha manifestato la propria opinione in maniera del tutto civile a dimostrazione che la nostra petizione vuole rappresentare una voce propositiva, al di là delle ideologie, che segue il buon senso per cercare di risolvere una situazione non più piacevole. Purtroppo, dai toni dell'ultimo consiglio temo che le cose non cambieranno a breve considerata la mancanza di volontà di comprendere le problematiche che ciascuno di noi può riscontrare, anche in maniera diversa, con questo tipo di metodologia di raccolta, fondando i suoi esiti solo ed esclusivamente su numeri e percentuali. A questo punto x poter far sentire di più la nostra voce occorre raccogliere ancora più firme x dimostrare, anche noi con i numeri, che è la Sanremo civile , che si è adattata velocemente al sistema permettendo di far raggiungere i risultati fino ad ora raggiunti in termini di percentuale a chiedere le modifiche riportate nei punti della petizione xche la situazione x tutti noi non è più sostenibile. 

Lasceremo la petizione aperta fino a quando non avremo raggiunto un numero significativo...nei prossimi giorni credo che distribuiremo un volantino x raccogliere ancora più adesioni e successivamente capiremo come  sia possibile prevedere anche una postazione fisica dove fare la raccolta firme anche x coloro che non usano il web... e sono tanti...

Vi invito a condividere più che potete sui vostri social e a far partecipare anche i vostri familiari ovviamente con mail diversa.

Se restiamo uniti e pazienti  possiamo veramente dire la nostra. .. in tanti... tantissimi... 

A presto

Grazie

Fulvio


Fulvio Bruno

Libertà e Correttezza di Informazione

2017-07-13 21:53:14

Questo pomeriggio su www.la-riviera.it è stato pubblicato un articolo relativo alla petizione "Sanremopulita" in cui con tono canzonatorio si minimizzava il risultato di appena 200 firme... vi invito a leggere l'articolo al seguente link http://www.la-riviera.it/pages/sanremo-pulita-tutti-controportaporta-mapetizione-ha-meno200-adesioni-9627.html?fb_comment_id=1150209665080409_1150520971715945&comment_id=1150520971715945#f2a04bd1bdd7eba

Mi sono permesso di commentare l'articolo in quanto non perfettamente corretto nel contenuto.

Purtroppo il mio commento è stato eliminato.... sicuramente per un errore tecnico!

Di seguito vi ripropongo, per conoscenza, quello che avevo scritto.

"Mi permetto di commentare l'articolo scritto con tono canzonatorio. Premesso che la petizione on line non rappresenta una gara sui numeri, ma un modo per dar voce ai cittadini, al momento ha realizzato in meno di 48 ore circa 500 firme e molto probabilmente se i media continuano ad affrontare la cosa solo da un punto di vista puramente ideologico vedrà incrementare le adesioni. Sarebbe auspicabile, per il bene comune, che tutti ragionassimo con onestà intellettuale . La città è oggettivamente indecorosa: sporca, disordinata e maleodorante."

 


Fulvio Bruno

Raggiunte le 200 Firme

2017-07-13 12:25:51

Abbiamo raggiunto e superato le 200 firme in neanche 48 ore dalla pubblicazione della petizione on line e per questo ci auguriamo che anche l'amministrazione comunale percepisca il nostro segnale propositivo e voglia accogliere le nostre richieste.

Questa sera in consiglio comunale verrà affrontato l'argomento e personalmente sarò presente, con eventuali altri di voi che vorranno, per ascoltare le considerazioni che scaturiranno.
 
Possiamo coinvolgere nei prossimi giorni anche altri nostri conoscenti inviando loro il link della petizione, in modo che la nostra voce sia ulteriormente amplificata: https://www.petizioni24.com/sanremopulita
 
Ricordate ai vari contatti che OCCORRE CONVALIDARE LA FIRMA CLICCANDO SUL LINK che ciascuno riceverà sulla propria mail.

Grazie

Fulvio

 

Fulvio Bruno

Superate le 100 firme

2017-07-13 05:54:55
Abbiamo raggiunto e superato le 100 firme in poco più di 24 ore dalla pubblicazione della petizione on line e per questo ci auguriamo che anche l'amministrazione comunale percepisca il nostro segnale propositivo e voglia accogliere le nostre richieste.
Questa sera in consiglio comunale verrà affrontato l'argomento e personalmente sarò presente, con eventuali altri di voi che vorranno, per ascoltare le considerazioni che scaturiranno.
 
Sono convinto che entro la fine della serata il numero delle firme potrebbe raddoppiare, considerato che divulgheremo la petizione anche attraverso i social e i media locali.
 
Possiamo coinvolgere nei prossimi giorni anche altri nostri conoscenti inviando loro il link della petizione, in modo che la nostra voce sia ulteriormente amplificata: https://www.petizioni24.com/sanremopulita
 
Ricordate ai vari contatti che OCCORRE CONVALIDARE LA FIRMA CLICCANDO SUL LINK che ciascuno riceverà sulla propria mail.

Grazie

Fulvio

 

Fulvio Bruno



Condividi questa petizione

Aiuta questa petizione a ottenere più firme.

Come promuovere una petizione?

  • Condividi la petizione sulla tua bacheca di Facebook e nei gruppi correlati al suo argomento.
  • Contatta i tuoi amici
    1. Scrivi un messaggio in cui spieghi il motivo per cui hai firmato questa petizione, dato che le persone lo firmeranno con maggiore probabilità se comprendono l'importanza dell'argomento.
    2. Copia e incolla l'indirizzo web della petizione nel tuo messaggio.
    3. Inviate il messaggio tramite e-mail, SMS, Facebook, WhatsApp, Twitter, Skype, Instagram e LinkedIn.



Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...