" NO AL CENTRO MIGRANTI SUL FONDO SAN GABRIELE"

Il Consiglio Comunale di Palermo è stato chiamato ad approvare uno studio di fattibilità di un progetto, che costerà 7,2 milioni di euro e che prevede, UN CENTRO DI ACCOGLIENZA da 400 posti letto” per accogliere i migranti che sbarcano al porto di Palermo.

Il progetto prevede l'impianto di una tensostruttura che il Ministero dell'interno vuole che sia ubicata allo Zen e precisamente vicino al Velodromo, in pieno FONDO SAN GABRIELE.

Il progetto prevederebbe che tale struttura resti nell'area verde individuata, per due anni.

Con la presente petizione i cittadini del quartiere respingono tale ipotesi per i seguenti motivi:

1) La posizione del centro in zona con esistenti problemi di esclusione sociale rischia di alimentare tensioni sociali e fenomeni di razzismo e xenofobia; 

2) L'area su cui dovrebbe sorgere tale impianto è sottoposta a vincoli paesaggistici;

3) Si ritiene che creare un luogo di detenzione e di privazione di libertà in un ambiente altamente a rischio, oltre che diventare una potenziale minaccia per tutti gli abitanti, è in netto contrasto con la vocazione di una città che ha fatto della cultura dell'accoglienza un tratto distintivo della propria identità.

4) La tempistica e le evidenti scarse risorse di controllo della struttura fanno credere che non sarà possibile trattenere gli emigranti in stato di fermo per molto tempo e quindi li vedremo pericolosamente vagabondare per le strade del quartiere sia di giorno che di notte, mettendo a serio rischio l’incolumità e la sicurezza dei cittadini residenti.

Se sei d'accordo con tale richiesta ti chiediamo di firmare la presente petizione che sarà presentata agli organi politici e di sicurezza sociale competenti e di stampa.


Aluzzo Roliano Palermo, 338 9817 659    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Aluzzo Roliano Palermo, 338 9817 659 a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook