PETIZIONE PER L’INTRODUZIONE NEL COMUNE DI VEGLIE DI UN GARANTE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ

Il Comitato Civico di Lecce e provincia a difesa della Costituzione – Associazione Free propone alle autorità comunali di Veglie, attraverso la petizione allegata sottoscritta da diversi cittadini del comune medesimo, l’istituzione di un Garante dei diritti delle persone con disabilità.

Tra le azioni che devono ispirare l’introduzione di tale figura istituzionale vi sono:

· diffondere e promuovere una cultura dei diritti delle persone con disabilità, nella prospettiva costituzionale della piena inclusione sociale, della qualità dell’assistenza e delle cure, del perseguimento possibile della vita indipendente;

· segnalare e raccomandare azioni normative e legislative a favore dei diritti delle persone con disabilità; · monitorare e vigilare sulla tutela dei diritti delle persone con disabilità e segnalare le violazioni alle competenti istituzioni e, ove necessario, all'autorità giudiziaria;

· sostenere iniziative di studio, ricerca e scambio di esperienze negli ambiti della tutela dei diritti delle persone con disabilità.

· assumere ogni iniziativa volta ad assicurare che le misure di inclusione sociale e promozione della qualità della vita, delle cure e dell'assistenza per le persone con disabilità siano attuate in conformità dei principi e delle norme stabiliti dalla Costituzione, dalle convenzioni internazionali, dalle leggi dello Stato e dai regolamenti. In particolare assume ogni iniziativa volta ad assicurare che ai soggetti interessati siano erogate le prestazioni connesse ai livelli essenziali inerenti al diritto alla salute e all'istruzione e, compatibilmente con i vincoli finanziari di Regione ed Enti locali, connesse agli obiettivi di servizio in ambito sociale e finalizzati all'inclusione sociale, alla vita indipendente e all'inserimento nel mondo del lavoro;

· segnalare agli organi regionali eventuali fattori di rischio o di danno per i soggetti interessati, dei quali venga a conoscenza in qualsiasi forma, su indicazione sia degli stessi soggetti sia di associazioni o di organizzazioni che svolgano attività inerenti il patrocinio e la tutela dei diritti delle persone con disabilità e delle rispettive famiglie;

· propone agli organi regionali gli interventi amministrativi e legislativi da intraprendere per contribuire ad assicurare il pieno rispetto dei diritti dei soggetti interessati e, su richiesta degli stessi organi, esprime pareri su atti amministrativi e legislativi che possono riguardare anche detti soggetti.

 

Possono ricoprire tale incarico soltanto coloro che offrono garanzia di probità, indipendenza, obiettività, serenità di giudizio, con provata esperienza nel campo della disabilità dimostrabile a seguito di presentazione di curricula personali.

Il Garante è eletto dal Consiglio Comunale in seduta plenaria. La Commissione Consiliare competente in materia di politiche sociali e familiari, sentiti il Presidente della Giunta Comunale e l’Assessore ai Servizi Sociali, previa pubblicazione di apposito Avviso pubblico a cura della Sezione Garanti presso il Consiglio, predispone un candidato o una rosa di tre nominativi che approva e presenta al Presidente del Consiglio Comunale.

Viene eletto il candidato che ottiene i voti dei due terzi dei Consiglieri componenti il Consiglio.

L’elezione ha luogo a scrutinio segreto.

A sostegno della presente petizione vengono allegate le firme di cittadini residenti in Veglie o con parenti e conoscenti siti in tale comune.

Comitato Civico di Lecce e provincia a difesa della Costituzione - Associazione Free

Contatti: Cell. 3274933934 E-mail: yvanrettore@pec.it

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Yvan Rettore a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...