PUNTI VERDI QUALITA' - SEMPRE PROBLEMI NELLA CAPITALE - APPELLO ALLA SINDACA DI ROMA

 

 

 

30628929_1706512086102478_8936302787931668480_n_(1).jpgLegge n. 109 dell'11 febbraio 1994. Soltanto 16 progetti su 76 varati portati a termine in tutta la Capitale. Purtroppo ci sono stati finanziamenti bancari garantiti dal Comune di Roma per circa 256 milioni di Euro. Con altri 360 milioni di euro garantiti dalle successive giunte, con un buco nei conti del Comune di Roma che ammonta a circa 625 milioni di Euro. Il Comune di Roma, come da progetto, è garante di circa il 90% degli importi finanziati sotto forma di "prestito". Arresti, processi, sentenze... il frutto di quello che sarebbero dovuti essere i "PUNTI VERDI QUALITA'" e che...... "qualità"!!!???! Coinvolte e complici tutte le giunte comunali che si sono succedute, con loschi personaggi e balordi truffatori che hanno agevolmente approfittato. I primi accertamenti partiti dopo l'avvio dei progetti, ma..... . 

Ma veniamo al nostro "PARCO DELLA MADONNETTA" - concessionaria la Famiglia Ciabocco. Ben 21 ettari, in una bella distesa di verde, allestito con strutture in cemento, con piscina, campi da tennis, struttura in legno coperta, oltre ad altre attività a disposizione dei residenti nel nostro X Municipio. Svolti meetings e gare a vario livello. Purtroppo nel 2015 è intervenuta la revoca della concessione, anche in seguito alla mancata concessione della riduzione del tasso del mutuo in corso avanzata presso gli Istituti di Credito da parte del Sig. Andrea Ciabocco.

La storia riporta che, ovviamente, si è verificato un conseguente depauperamento delle strutture, con danneggiamenti vari ed incendi da parte di... estranei(qualcuno accusava la concorrenza....), ma sta di fatto che, anche a seguito dell'ennesimo incendio dei giorni scorsi, il PARCO DELLA MADONNETTA, nonostante i tante gride di aiuto da parte  di Associazioni e di privati cittadini non è che un "pericolo per i residenti e l'ambiente"!! Interventi da parte delle Istituzioni??? Purtroppo è stata concessa fiducia agli annunci e promesse pre-elettorali del "politicante di turno", con l'intesa che l'"Amministrazione si sarebbe interessata a salvare il Parco della Madonnetta", ma..... . (n.d.r.: articolo di Giuliano Longo del 29 maggio 2018 - "incontro fra l'ex Capo Gruppo M5S Ferrara, il Consigliere Pelonzi del P.D. ed il rappresentante dei Concessionari dei Punti Verdi Qualità Galimberti.. allo scopo di di afffrontare con un'apposita delibera di iniziativa consiliare le annose problematiche inerenti i P.V.Q..... Giunte Marino. Assessore alla Legalità Sabella, rapporto del Dott. Serra... praticamente siamo rimasti al palo e...... il degrado è andato avanti.  Testimonianze raccolte, servizio televisivo effettuato, hanno confermato la "cruda realtà". Ma noi residenti non ci stiamo e come si dice a Roma: "pariamoci il c...." (scusate la volgarità, ma quando ci vuole, ci vuole!!).(N.B.: qualcuno ipotizza un interessamento "palazzinaro"!!!)  Pertanto, dopo varie sollecitazioni pervenute, come Associazione, responsabilmente ci proponiamo a rivolgere un accorato appello alla Sindaca di Roma -Virgina Raggi con due punti essenziali:

1. CERTEZZA CHE NON INTERVERRA' ALCUN  CAMBIO DI DESTINAZIONE D'USO DEL P.V.Q.-PARCO DELLA MADONNETTA NELLA SUA INTEREZZA.

2. IMPEGNO DEL COMUNE DI ROMA A RESTITUIRE ALLA COMUNITA' DEL X MUNICIPIO L'USO DEL PARCO DELLA MADONNETTA-PUNTO VERDE QUALITA', OLTRE AD INTERVENTI DI URGENTE MANUTENZIONE NELLE CONFINANTI VIE: DOMENICO PURIFICATO E BRUNO MALAJOLI.

Chiediamo di aderire alla petizione, che potrà essere anche sviluppata con raccolta di firme tramite cartaceo. Ogni tipo di collaborazione è ben accetto.

Riferimenti: Associazione Decimo Solidale - Sito "www.decimosolidale.org".

P.S.: i riferimenti sono stati assunti dalle varie cronache. Si è evitato di citare il termine "truffa" dichiarato da un noto Magistrato. 


Associazione Decimo Solidale - Biagio Caputi    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Associazione Decimo Solidale - Biagio Caputi a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook