Priorità della classe A18 nelle graduatorie incrociate sul sostegno

Commenti

#10

Per consentire a chi ha una laurea in materie pedagogiche di poter accedere al tfa sostegno senza la preselettiva

Prince Macchiarulo (Cerignola , 2020-06-22)

#17

Faccio parte di questa classe di concorso e lavoro anchecome educatore professionale da più di 10 anni, quindi ritengo che sia una valida motivazione avere priorità nelle graduatorie incrociate.

Marcella Mereu (Cagliari , 2020-06-22)

#18

Riforma sul sostegno con priorità per la classe di concorso A-18

Doriana Rossitto (Floridia, 2020-06-22)

#25

Sostengo la petizione in quanto laureata in Scienze dell'educazione e specializzata in TFA infanzia

Annalisa Ciraci (Modena , 2020-06-22)

#32

Appartenente alla classe A18

Marisa Carroccia (Fondi, 2020-06-22)

#36

Credo che i docenti della A18 abbiano una competenza specifica per poter lavorare sul sostegno rispetto alle altre classi di concorso

Roberta Soprani (Viterbo, 2020-06-22)

#46

Sono d'accordo con la petizione

Sara Manfredini (Calderara di Reno , 2020-06-22)

#51

Perché ritengo che le competenze di chi ha studiato per 5 anni pedagogia speciale vadano riconosciute.

Enza Coppola (Modena , 2020-06-22)

#52

Appartengo alla classe A18

Rita Puliafito (Brescia, 2020-06-22)

#53

I diversabili meritano competenze !!!!!

Francesca Floridia (Gibellina, 2020-06-22)

#68

Appartengo alla classe A18,sono una psicologa e ritengo di avere un adeguata formazione per ip sostegno

Maria Cristina Notaro (Catanzaro, 2020-06-22)

#70

Perché abbiamo le qualifiche. Abbiamo studiato per questo.

Francesca Spaccia (Monsano, 2020-06-22)

#82

Le competenze che abbiamo noi laureati in scienze dell'educazione, pedagogia, psicologia, sociologia, ecc..(classe A18) sono delle risorse per la scuola e per i ragazzi che la frequentano. È giusto che le nostre lauree siano valorizzate.

Giovanna Canalis (Sassari, 2020-06-22)

#83

Sto firmando perché sono una Psicologa ed Ho studiato per anni e anni gli argomenti che riguardano il
Sostegno .. Non è giusto che noi non abbiamo una agevolazione rispetto ad altre lauree che non sono attinenti

Chiara Russo (Torino , 2020-06-22)

#85

Laurea Scienze dell'Educazione, classe A018, esperienze lavorative nell'ambito disabilità, psichiatria e minori. Da 2 anni supplente come Sostegno nella Secondaria Superiore. La mia formazione e la mia esperienza mi hanno dato le competenze necessarie per svolgere questa professione.

Paola Renda (Milano, 2020-06-22)

#105

Perché trovo giusto e corretto dare più opportunità

Maria Monticciolo (Salemi , 2020-06-22)

#108

Firmo perché sul sostegno c'è bisogno di persone competenti nel campo della disabilità e nessuno lo è più di noi della classe A-18

Anna Elisa Martiniello (Aversa, 2020-06-22)

#109

Sto formando perché dopo tre anni di psicologia una magistrale di psicologia un esame di stato non pagato un abilitazione da psicologa e quattro anni per diventare psicoterapeuta la mia preparazione non può essere inferiore ad un itp

Giulia Galassi (Ostra Vetere, 2020-06-22)

#111

Sono una pedagogista, laureata e sono stanca di essere scavalcata da chi ha un semplice diploma.

Rosalba Marrone (Napoli, 2020-06-22)

#121

La nostra laurea non può essere paragonata ad altre per l'accesso al TFA. Abbiamo una formazione diversa

Valeria Amata (Modena, 2020-06-22)

#122

Condivido il principio di fondo, a beneficio degli alunni

Alessandra Peretti (Vinovo, 2020-06-22)

#126

La classe di concorso A18 ha già in sé i requisiti idonei per accedere direttamente al tfa

Monica Cirina (Cairo Montenotte sv, 2020-06-22)

#138

Mi sembra corretta come richiesta

Teresa Primerano (Carmagnola, 2020-06-22)

#143

Sono laureata in scienze dell'educazione v.o

Simona Tiddia (Casorezzo, 2020-06-22)

#144

Perché sono una psicologa e nn esiste qlkuno in grado di insegnare sostegno se non noi psicologi

Manuela chiara Garretta (Piazza Armerina , 2020-06-22)

#147

La nostra laurea deve essere riconosciuta perché abbiamo una preparazione ottima per poter accedere e insegnare ai bambini e ragazzi con difficoltà.

Beatrice Baio (Alessandria, 2020-06-22)

#153

Penso sia giusto dare la precedenza nelle graduatorie incrociate a coloro che hanno sostenuto esami di psicologia, pedagogia, pedagogia speciale, metodologia dell'apprendimento... Gli studenti con disabilità hanno il diritto di essere seguiti da persone competenti.

Silvia Parenti (Cagliari , 2020-06-22)

#165

Il pedagogista è la figura più competente per gli aspetti metodologici didattici e della pedagogia speciale. È giusto che venga riconosciuta.

Giuditta Mastrototaro (Milano, 2020-06-22)

#172

Sto firmamdo perché i padagogisti devono fare sostegno nelle scuole, non avvocati, ingegneri o musicisti...
Abbiamo studiato e siamo stati formati per questo!!

Giovanna Palma (Napoli , 2020-06-22)

#176

Mi interessa lo scopo

Giustina Silvestro (Frattamaggiore, 2020-06-22)

#186

Ritengo di fondamentale importanza la figura dell'insegnante di sostegno, la sua preparazione e le sue competenze, che per alcune lauree sono scontate.

Maria Teresa Privitera (Acireale , 2020-06-22)

#200

Appartengono alla classe A18 e credo che oggi più che mai ci debbano essere riconosciuti i nostri titoli e, che si garantisca gente con studi appropriati per lavorare con gli alunni disabili!!

Maura La Vardera (Palermo , 2020-06-22)



Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook