Visita ai partner non conviventi in sicurezza fuori Regione e fuori Comune

Commenti

#201

È anticostituzionale che il mio fidanzato ed io, in una relazione stabile ma non conviventi, dobbiamo stare separati ad oltranza, senza uno spiraglio di speranza in merito al giorno in cui potremo finalmente riabbracciarci! Abitiamo entrambi in provincia di Bari, in due differenti Comuni che distano al massimo 20 km l'uno dall'altro. Ma ci pensate alla salute mentale delle persone, oltre a preoccuparvi di quella fisica?

Stefania Elisabetta Pascazio (Adelfia, 2020-11-21)

#209

Sto firmando perché vorrei avere la possibilità di vedere il mio ragazzo che abita in un altro comune, si tratta anche di rendere questa "semi quarantena" meno destabilizzante.

Denis Chianetta (Favara, 2020-11-22)

#219

La salute mentale è importante quanto quella fisica. Prendiamo esempio dal nord Europa!

Alice Paolozzi (Ancona, 2020-11-22)

#226

Poter vedere un proprio affetto stabile è una situazione di necessità, è ridicolo prendere mezzi pubblici strapieni, andare a messa o in un supermercato circondati da decine e decine di persone e non poter vedere un proprio affetto.

Andrea Salvatori (Rosignano Marittimo, 2020-11-22)

#229

Perché il mio compagno sta in Lombardia e io in Piemonte non siamo ragazzini... abbiamo 30 e 40 anni... siamo adulti... abbiamo il diritto di stare insieme anche se non siamo sposati e se x varie ragioni ognuno ha mantenuto la residenza nella propria casa.

Rosanna Cimmino (Ivrea, 2020-11-22)

#245

Il mio fidanzato vive in Sardegna ed è da un mese che non posso vederlo. Ritengo che sia un’ esigenza, una necessità vedere il proprio partner, non uno svago.

Orsola Faré (Milano , 2020-11-23)

#253

E' inaccettabile che il Governo nel 2020 non pensi a tutti quei legami stabili che non sono sanciti dal matrimonio e i cui due interessati hanno residenza in Comuni diversi

FABIO GUARDIGLI (RAVENNA, 2020-11-23)

#255

Sto firmando perché penso che avere un affetto vicino fisicamente sia importante e un nostro diritto. Esiste anche la salute mentale oltre a quella fisica

Sabrina Bertuccelli (Chiesina uzzanese , 2020-11-23)

#257

Perché avere i parenti lontano non deve essere una ulteriore punizione.

Donatella Resta (Arconate , 2020-11-23)

#259

perché anche io come gli altri non possiamo vedere i congiunti

Martina Baldini (pietrasanta, 2020-11-23)

#264

tuteliamo la salute mentale sempre, anche durante una pandemia!

Ilaria Montaldo (Bagnolo Piemonte, 2020-11-23)

#267

Sostengo questa petizione perché io ed il mio compagno viviamo nella stessa regione ma in comuni diversi distanti 30 km. Abbiamo una relazione stabile da due anni e normalmente io vivo metà settimana nel comune dove lavoro e l'altra metà a casa sua. Già due mesi di lockdown sono stati molto difficili, ora si ripropone la stessa cosa, con tempi che nessuno conosce. Dovrebbe essere aggiunta nell'autocertificazione una voce che permetta in tutta sicurezza di incontrare UNA persona. È crudele dividere gli affetti da un giorno all'altro

Rossana Mantovani (Ferrara, 2020-11-23)

#268

Sto con il mio fidanzato da 8 anni e nonostante la distanza di soli 3 km non possiamo vederci in quanto in due comuni differenti. Tutto ciò mi sembra assurdo, spero che chi di dovere possa ascoltarci.

Ilaria Bolognesi (Milano, 2020-11-23)

#281

La mia ragazza abita in un altro comune e non riesco a starle lontano

Tommaso Caruso (Catania, 2020-11-23)

#282

Congiunto fuori comune con due bimbi in più solo perché non biologicamente miei nessun diritto a vederli

Simona Benetti (COPPARO, 2020-11-23)

#283

Sto firmando perché anche se in questo momento posso vedere il mio compagno fuori comune perché il Veneto è in zona gialla, abbiamo passato 3 mesi separati e comunque tuttora dobbiamo vivere con l’ansia ogni giorno per la paura di essere separati .

Gloria Pellizzer (Vedelago, 2020-11-23)

#284

Trovo anticostituzionale togliere diritti alle persone valutando la sfera affettiva nel solo termine di parentela.

Giuseppe Falcone (Candelo, 2020-11-23)

#286

Sto firmando perché non trovo giusto il fatto che non posso andare a trovare i miei congiunti (mamma, figlio e compagna) che vivono fuori dal mio comune, ma si può andare in giro per lavoro o giri in bici o a piedi per svariati km.

Giorgio Antonio Capitanio (Vittuone , 2020-11-23)

#288

Perché ho un congiunto fuori comune/provincia

Gianfranco Bruschetta (Brescia, 2020-11-23)

#298

Ho la fidanzata in un'altra regione.

Alessandro Paternoster (Fiorano modenese, 2020-11-23)

#303

Sto firmando perché ho la mia fidanzata a 17 km in altro comune di diversa provincia Bisceglie (Bat), io invece Ruvo di Puglia (Bari )

Giulio De Leo (Ruvo di Puglia, 2020-11-23)

#305

Perché è giusto poter vedere chi ti fa star bene

Vincenzo Labanca (Rivello, 2020-11-23)

#312

Vogliamo solo avere la possibilità di vedere UNA persona in sicurezza per darsi conforto in questo periodo già così difficile.

Valeria Bolla (Novara, 2020-11-24)

#314

Perché io e il mio fidanzato viviamo in due comuni diversi

Martina Scavella (Nocera superiore , 2020-11-24)

#317

Credo sua giusto che chi è fidanzato e abita fuori comune che si possono vedere nonostante il divieto

Maria Bruno (San miniato , 2020-11-24)

#318

Ho il mio partner lontano da me

Marika Vicidomini (Roccapiemonte , 2020-11-24)

#324

Sto entrando in depressione e sono piena di ansia a non poter vedere il mio congiunto

Sara guerini (marone, 2020-11-24)

#326

Sto firmando perchè trovo assurdo e discriminatorio che un DPCM mi vieti di andare a trovare il mio compagno, col quale ho una relazione affettiva stabile, solo perchè io abito in FVG e lui in Toscana. Questo è un atto di forza che non è ammissibile anche se siamo in piena emergenza Covid.
Paola Casale 09/04/1971

Paola Casale (Forgaria nel Friuli (UD), 2020-11-24)

#342

L'amore è senza confini

Joachim Pircher (Merano, 2020-11-25)

#347

Perchè è umano!!!

Valeria Loiacono (Bussero, 2020-11-25)

#349

Per riunirmi con il mio compagno fuori comune

Stefania Gazzarri (Livorno, 2020-11-25)

#353

Sto firmando perché voglio che mi venga permesso, tramite un’autocertificazione, vedere il mio compagno, che vive fuori dal mio comune e dalla mia provincia.

Francesca Garelli (Vicoforte , 2020-11-25)

#354

Perché il mio ragazzo è fuori regione

Maria pia Marzoli (Fondi , 2020-11-25)

#355

Perché il mio compagno vive in una altra regione per lavoro, stiamo assieme da 6 anni e non ha famiglia essendo orfano pertanto siamo noi la nostra famiglia.

Laura Tentoni (Rimini , 2020-11-25)

#357

Ho un fidanzato fuori comune

Rebecca Gianforte (Roseto Degli Abruzzi, 2020-11-25)

#359

Voglio poter vedere il.mio compagno fuori regione. Ho diritto a questo

alessandra marchesi (GALLARATE, 2020-11-25)

#361

Basta provarci dei nostri affetti. I legami con i congiunti è una necessità’!

Nathalie Bellino (Carmagnola, 2020-11-25)

#365

Sto firmando perché mi manca il mio fidanzato che abita in provincia di Pavia mentre io a Monza e pur essendo nella stessa regione non ci è permesso di vederci perché siamo di due comuni diversi. È davvero doloroso non poter vedere la persona che tanto si ama per chissà quanto tempo .

Dafne Alessandra Masin (Monza, 2020-11-26)

#366

Mia figlia di 24 anni e il suo fidanzato hanno iniziato a progettare un futuro insieme, molte cose a cui pensare ma soprattutto la necessità di condividere insieme questi momenti e conoscersi ogni giorno di più, prima del grande passo . Questo le viene impedito dal decreto sugli spostamenti da altro comune. Eppure sono diligenti nell'indossare la mascherina, disinfettare le mani e gli oggetti, stare attenti a tutto.

Luciana Murabito (Milano , 2020-11-26)

#367

Firmo questa petizione perché credo sia di grande importanza a livello di salute mentale poter rivedere il proprio congiunto, dopo già un mese di distanza.

Bianca Montafia (Rivoli, 2020-11-26)

#373

Il mio partner (non convivente) vive all'estero. Sarà in Italia per Natale ma abitiamo in due regioni in zona arancione. Non lo vedo da tre due mesi. A dicembre saranno tre. Vederlo per me è una necessità.

Francesca Liguori (Parma, 2020-11-26)

#388

Perché il mio compagno abita in un comune diverso dal mio e meritiamo di passare le festività insieme. Perché siamo una famiglia anche se non abitiamo sotto lo stesso tetto.

Alessia Beccalossi (Brescia , 2020-11-26)

#394

La mia compagna vive a Massa e stiamo passando un periodo davvero brutto a causa della lontananza, con attacchi di depressione, pianti, frustrazione, impotenza, che giorno dopo giorno di debilitano nello spirito e anche nel corpo, in quanto ci sentiamo sempre più deboli a causa del malessere del cuore.
A livello psicologico siamo tremendamente esausti, al limite delle crisi di panico.
Vedere la propria compagna/o DEVE essere considerata una necessità al pari delle motivazioni contemplate dal DPCM.

Alessandro Abbatiello (Prato, 2020-11-26)

#395

Sto morendo dentro, Campania - Calabria.
Combatteró per lei, Conte non me la porterà via.

Gabriele Imparato Sirica (Salerno, 2020-11-27)

#399

Ho un compagno, mia mamma e sorella in altra regione

Elisabetta Mazzieri (Ancona, 2020-11-27)

#400

Credo che non poter vedere la persona con cui abbiamo un rapporto stabile e affettivo sia inutile e dannoso oltre che doloroso.

Fabio Castellani (Arezzo, 2020-11-27)