Revoca totale dell' uso di tutti i presidi quali tamponi,mascherine, igienizzanti e guanti in quanto inutili e dannosi per la salute.

Riprendiamoci i nostri diritti e la nostra libertà è inutile chiedere al governo che ci faccia ritornare alla normalità in sicurezza vivevamo già in sicurezza gli unici che attentano alla nostra vita solo loro per questi motivi:

1) i tamponi danno moltissimi falsi positivi ed è risaputo che all'interno sono stati trovate la malattia stessa oltre a prodotti cancerogeni che sono in grado da soli di devastare la mucosa nasale oltre al rischio non trascurabile di rottura dello sfenoide con danni alla ghiandola pineale.

2) le mascherine oltre a non essere sterili vengono riempite altresì di sostanze altamente cancerogene spacciate per disinfettanti, sono state ampiamente dichiarate inutili per arginare il virus è una questione di dimensioni solo un idiota non riesci a capirlo,sono invece utili a concentrare i virus e tutte le schifezze che normalmente buttiamo fuori con l'espirazione e quindi oltremodo dannose.

3) gli igienizzanti (alle volte addirittura fluorescenti)l'unica cosa che possono fare e devastare il film idrolipidico pieno di batteri benefici della vostra pelle senza garantire alcuna azione disinfettante provocando dermatiti impetigine intertrigine micosi e quant'altro senza contare il carico devastante nella delle rete idrica dove poi viene scaricata tutta sta chimica inutile e dannosa.

4) i guanti vanno bene quando fa freddo, o per manipolare sostanze caustiche o pericolose.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Giorgio Zampieri a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...