Richiesta normativa e didattica per gli alunni plusdotati

Al Presidente del Consiglio dei Ministri 

Al Ministro dell'Istruzione

alla Regione Lombardia, Lazio, Toscana, Marche, Piemonte..  e tutte le regioni d'Italia 

Ci rivolgiamo a Voi in merito alla tematica dei bambini plusdotati in ambito scolastico.  Studenti con determinate abilità e competenze molto superiori a quelle dei bambini di pari età, che possono eccellere in vari ambiti specifici e hanno quindi bisogno di particolari attenzioni formative.

I giovani plusdotati sono sovente etichettati dalla scuola, come problematici e vengono attribuite  loro misdiagnosi di problemi di attenzione/ iperattività .

Purtroppo in Italia, sul tema della Plusdotazione si sa ancora poco; il paradosso è tale che se non viene riconosciuta, si trasforma in un grave handicap per il bambino.

Diversamente da quanto accade nel resto d'Europa, il nostro paese non ha né una  normativa né linee guida a supporto dei ragazzi ad alto potenziale cognitivo. Come sostiene Asep (Associazione Svizzera per bambini ad alto potenziale): Risulta impossibile per loro adattarsi ad una classe di bambini normodotati.

Nel 1994, la raccomandazione n. 1248 del Consiglio d’Europa sull’educazione dei bambini talentati, ha sottolineato la necessità di sviluppare il loro potenziale intellettivo attraverso strumenti e condizioni di insegnamento particolari. 

I bambini superdotati, come gli altri bambini, hanno bisogno di un' offerta  d’insegnamento tale da permettere loro di sviluppare pienamente le proprie possibilità.

Chiediamo:

- una normativa e delle linee guida per i bambini plusdotati, così come avviene nel resto d'Europa.

- interventi a supporto specifici per  bambini con alto potenziale cognitivo 

- iniziative come quella promossa dalla regione veneto nell'anno scolastico 2012/2013 ''interventi a supporto dei bambini con buon potenziale cognitivo''

 I bambini plusdotati, se non supportati adeguatamente,  rischiano di vivere esperienze borderline, con perdita di stima, abbandono scolastico, disagio sociale, fino ad arrivare a conseguenze estreme.

 

 


Richiesta normativa e didattica per gli alunni plusdotati    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Richiesta normativa e didattica per gli alunni plusdotati a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook