Wedding&eventi Il nostro settore invisibile e dimenticato dalle istituzioni ,dai fotografi ai videomaker dai Dj alle bomboniere e dagli event planner alle wedding planner

Questa pandemia ha messo in ginocchio molti settori , uno in particolare completamente dimenticato dalle istituzioni sia governative che regionali, il settore che ruota intorno agli eventi e matrimoni, dal fotogtafo al videomaker dal settore bomboniere agli allestimenti dagli event planner ai dj ,alle wedding planner insomma tutti noi che rendiamo magico e possibile un evento, noi completamente abbandonati senza sostegno e senza la possibilità più di lavorare noi siamo in zona rossa da Marzo , forse abbiamo lavorato 3 mesi ma con ricavi molto inferiori e perdite fino al 80%.

Io personalmente sono qui a chiedervi una firma per presentare il nostro grido di aiuto a tutte le istituzioni che ci hanno messo nell'angolo , mi rivolgo a tutti quelli che con noi almeno una volta nella loro vita hanno sognato e mi rivolgo anche a tutti gli altri che almeno una volta nella loro vità vorranno ancora sognare con i nostri servizi, aiutateci a fare arrivare a chi governa la nostra richiesta di aiuto anche noi come qualsiasi attività ha diritto ad avere sostegno in questo momento, aiutateci a portare la nostra disperazione a chi fino a questo momento non ha steso un dito verso di noi, vi chiedo 1 minuto del vostro tempo per firmare una petizione che se verrà ascoltata aiuterà tante attività come la nostra almeno a sopravivere a tutto questo.Grazie !

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Francesco a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook