DICIAMO NO ALL'AGGRESSIVITÀ VERBALE E ALLA VIOLENZA PSICOLOGICA DA PARTE DI SELVAGGIA LUCARELLI PER CHI È CONTRARIO AL VACCINO

Diciamo basta a chi usa la propria fama per diffondere violenza verbale e psicologica contro chi non la pensa come lui, augurandogli di finire come una poltiglia verde in un bicchiere poiché non è favorevole al vaccino COVID-19.

Questi modi di esprimersi sono il frutto di violenza gratuita e istigano alla violenza in chi legge. Ognuno di noi deve essere libero di esprire il proprio pensiero, la propria opinione anche se non è omologato agli altri e non per questo deve essere aggredito, ma la libertà di ciascuno di noi finisce dove inizia la libertà dell'altro.

In un momento storico come questo, in cui la maggior parte del popolo non ha voce, bisogna frenare chi aggressivamente tenta di bloccare il pensiero altrui, abusando della propria notorietà per bloccare il pensiero contrario.

Vogliamo che ci siano multe a personaggi famosi che abusino del loro ruolo per offendere e bloccare il pensiero altrui e che siano limitati in queste azioni, soprattutto  chiediamo che facciano dei corsi per il controllo della rabbia, poichè si comportano come leoni da tastiera a cui tutto è permesso, devono impare il Rispetto per gli altri20210226_165359.jpg!

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Noemi Noemi a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...