I CANI E I GATTI DI FIUMICINO NON SI TOCCANO -

Contatta l'autore della petizione

Questo argomento di discussione è stato creato automaticamente per la petizione I CANI E I GATTI DI FIUMICINO NON SI TOCCANO -.


Ospite

#1

2016-02-21 15:57

I cani e i gatti di fiumicino non si toccano ! una semplice volontaria arrabbiata !

Ospite

#2

2016-02-21 16:47

Ho firmato perché ho adottato e so che lavoro splendido fanno i volontari di Valle grande per il recupero degli animali.

Ospite

#3

2016-02-21 16:50

Che senso ha portare degli animali in una regione diversa e lontana. Boooo!!!!

Ospite

#4

2016-02-21 16:51

Imprenditori del randagismo che da Bari vengono a gestire i canili comunali di Roma, vincendo gare d'appalto con il massimo del punteggio. Cani di Fiumicino che vengono trasferiti in canili privati di Caserta grazie ad offerte economicamente più vantaggiose. La politica abdica dal suo ruolo di guida ed indirizzo e gli apparati amministrativi dei comuni gestiscono gli animali perdendo di vista che si tratta di esseri senzienti e non pacchi postali. Sostengo le ragioni degli animali così come quelle delle persone che li amano e li proteggono #glianimaliachiamaglianimali


Ospite

#5

2016-02-21 16:53

Impediamo questo scempio perpetrato da una amministrazione bugiarda e irresponsabile

Ospite

#6

2016-02-21 17:23

MA STIAMO SCHERZANDO??? DA FIUMICINO IN CAMPANIA??? COME SE NON NE AVESSERO ABBASTANZA DI RANDAGI!!! FATE SCHIFO, PENSATE SOLO AI VOSTRI SOLDI DI MERDA, SPERO VI STROZZINO!!!

Ospite

#7

2016-02-21 17:44

Perché gli animali devono rimanere a Fiumicino soprattutto quelli vecchi e malati e devo essere tolti alle nostre strutture solo per andare in delle famiglie.

Ospite

#8

2016-02-21 17:56

Perché il benessere degli animali viene prima degli intrighi politici e dei soldi.

Ospite

#10

2016-02-21 19:02

Perchè sono solidale con gli operatori ed i veterinari, nonchè con i cittadini di Fiumicino che sono vicini con la loro presenza a questi poveri animaletti che già hanno sofferto per il loro destino e che non meritano traumi da spostamento di luogo ed allontanamento da persone a cui si sono affezionate.


Ospite

#11

2016-02-21 19:32

Lasciate queste povere creature dove sono e dove vengono seguite con amore

Ospite

#12

2016-02-21 19:45

è un vero schifo...

Ospite

#13

2016-02-21 19:55

Perchè nel sud i cani sono più trascurati

Ospite

#14

2016-02-21 19:56

Basta con la mafia nei canili!

Ospite

#15

2016-02-21 20:25

È pieno di randagi in Campania: nessuno li adotterebbe. Basta lucro sulla pelle dei cani (e anche gatti). Per abbattere i costi l'unico modo è sterilizzare anche i cani e gatti di proprietà.


Ospite

#16 Re:

2016-02-21 20:54

#6: -  

 Mi contatti quando vuole e scoprire che non sono i soldi la molla che mi ha spinto a partecipare la gara    Dr Ferrara Giovanni 338741115  grazie 


Ospite

#17

2016-02-21 20:55

Come Garante dei diritti degli animali del Comune di Napoli esprimo parere CONTRARIO all'esportazione di animali fuori dai loro confini di appartenenza se non per motivati pareri delle Asl e del sindaco della città che ne è intestatario. Esistono anche i cani di quartiere, sanciti da una legge regionale proprio in Campania e non c'è motivo di togliere dal loro ambiente questi animali per meri motivi economici. Il benessere animale non si valuta in euro.

Ospite

#18 Re:

2016-02-21 20:58

#13: -  

 Venga a vedere come operiamo nella mia struttura e poi potrà giudicare con coscienza ed  onestà www.dogstown.it  338741115  Grazie 


Ospite

#19 Re:

2016-02-21 21:01

#17: -  

 Gentilissima garante , forse non è  a conoscenza che si tratta di me DR GIOVANNI FERRARA e della mia struttura DOG' S TOWN SRL.  Attendo sue GRAZIE 


Ospite

#20

2016-02-21 21:02

Perché è l'ennesimo schifo dopo la Mapia a Roma

Ospite

#21 No alla deportazione degli animali al Sud

2016-02-21 21:03

il sindaco di Fiumicino Esterino Montino che avrebbe potuto sospendere l'assegnazione,è il il marito della grande "animalista vegana"Monica Cirinnà...VERGOGNA!


Ospite

#22 Re: Re:

2016-02-21 21:08

#18: - Re:  

 CON QUESTI ORARI AL PUBBLICO? ABBIA ALMENO LA COMPIACENZA DI TACERE

Via Casilina km 188 + 500 81057 Pignataro Maggiore (CE)
Tel/Fax 0823 871883

P.IVA 03223070610

Gli orari di apertura al pubblico sono il Martedi, il Giovedi e il Sabato dalle ore 14:30 alle ore 16:30 o previo appuntamento telefonico


Ospite

#23

2016-02-21 21:18

Non si toccanonimi FIRMATEEEEEEE

Ospite

#24

2016-02-21 21:41

Perché le persone pensano solo ai soldi e non gliene frega niente di quelle creature!!!

Ospite

#25 Re:

2016-02-21 21:43

#6: -  

 Sei grandeee!!!

Facebook