Voglio che i cani siano liberati dalle catene in Emilia Romagna

Contatta l'autore della petizione

Questo argomento di discussione è stato creato automaticamente per la petizione Voglio che i cani siano liberati dalle catene in Emilia Romagna.


Ospite

#151

2014-02-21 19:30

LIBERATE gli unici esseri 100% innocenti al mondo, dalle cateneee!!

Ospite

#152

2014-02-21 19:39

I cani dovrebbero essere amati come parte della famiglia, non usati come atrezzo di sicurezza. Vergogna.

Ospite

#153

2014-02-21 19:57

In Emilia.Romagna e anche altrove!!

Ospite

#154

2014-02-21 20:08

voglio ke ci sia anke quì nella campania la stessa legge.grazie <3

Ospite

#155

2014-02-21 20:11

LIBERIIIII

Ospite

#156

2014-02-21 20:37

E' VERGOGNOSO , CHE TUTTI QUEI POVERI CANI SIANO TENUTI A CATENA .........INCIVILI

Ospite

#157

2014-02-21 21:10

DEVONO LEVARE LE CATENE IN TUTTA ITALIA,E DARE SPAZIO SUFFICIENTE AL CANE,CON PASSEGGIATA QUOTIDIANA!

Ospite

#158

2014-02-21 21:36

A cosa si deve arrivare

Ospite

#159

2014-02-21 21:55

basta crudeltà!

Ospite

#160

2014-02-21 22:02

Qual'è lo stato di applicazione della legge nelle altre regioni? In Piemonte?

Ospite

#161

2014-02-21 22:18

è un ottimo impegno

Ospite

#162

2014-02-21 23:31

i cani come noi hanno il diritto di vivere una vita felice.

Ospite

#163

2014-02-21 23:47

stop

Ospite

#164

2014-02-22 01:13

Voglio che la legge 3/2013 venga applicata xche in un paese evoluto come il nostro nn è possibile che ci sia questo

Ospite

#165

2014-02-22 08:14

per tutti i cani d'italia ma anche del mondo firmo questa petizione

Ospite

#166

2014-02-22 11:33

NO cani alla catena! chi si assume la responsabilità di uno o più cani, deve garantire loro una vita gioiosa non una vita alla catena!

Ospite

#167

2014-02-22 17:48

Un cane per amico

Ogni bimbo lo vorrebbe, poiché lo vede come un gioco; per gli anziani è un bel gioiello...da trattare con gran cura. Per i vicini è un bel fastidio...da sperar che duri poco, ma per me...che sto scrivendo, è una splendida creatura. Il suo destino è a noi legato, ma qualche volta se lo crea; in quei momenti...assai arrapato, ogni cagna si fa dea. Dominato dall' istinto, spesso fugge in qualche guaio, e se lo chiudi...su in soffitta, bada bene al lucernario! Ci è vicino in ogni istante...soprattutto in quelli brutti, e semmai...si è nel rischio, lui si batte contro tutti. Non fa conti nel suo amare..vuole starci sempre affianco, e di dar vita ai nostri spazi par non essere mai stanco. Può aver nomi anche banali, come Lucky oppure Lilly, ma i suoi gesti son reali, e ci san rendere più arzilli. Va ascoltato negli sguardi, e osservato nei suoi gesti; sa interrompere i silenzi con dei passi molto lesti. E' un amico come un altro, anzi anche più speciale! Egli infatti si distingue nel suo essere leale! E' un esempio di natura che sa dare enorme affetto; ogni uomo...che sia tale, deve averne un gran rispetto! (a.g.)

Ospite

#168

2014-02-22 18:05

Farò sempre tutto ciò che mi sarà possibile per migliorare il benessere e la vita dei cani. Mai più catene !!!

Ospite

#169

2014-02-22 19:27

Sarebbe un segno di civiltà' ...

Ospite

#170

2014-02-22 19:48

Forza Davide, siamo con te.

Ospite

#171

2014-02-22 22:29

Grazie a Davide Battistini per questa sua battaglia perché vi sia giustizia anche per gli animali

Ospite

#172

2014-02-23 09:46

e non solo in emilia romagna! e' ora di finirla con questa tortura. costruite recinti, uomini deboli che dimostrate la vostra superiorita' su esseri indifesi. basta

Ospite

#173

2014-02-23 12:37

Le maggiori crudelta' su cani avvengono in campagna, lontano dagli occhi di tutti, all'interno di corti o proprieta' private, dove i cani, per ignoranza e strafottenza e crudelta', vengono legati alle intemperie o con cuccia del tutto inadeguata per misura e riparo. Non sempre la scodella dell'acqua e' a disposizione e ancora piu' raramente la scodella stessa viene ripulita e riempita. Al cane non viene neanche lasciata la possibilita' di trovarsi liberamente un riparo dal freddo e dalla pioggia, il cane e' come crocifisso dal suo padrone. Questo vale per tutta Italia. Ho aderito a questa petizione ma ritengo che andrebbe estesa ad altre regioni e soprattutto accuso guardie zoofile e asl veterinaria di non fare sufficienti blitz a sopresa nelle fattorie e nelle case di campagna.

Ospite

#174

2014-02-23 14:20

Cerchiamo di diventare civili

Ospite

#175

2014-02-23 16:12

Doveroso atto sociale, anche come segnale dell'avanzare qualche grado nel processo evolutivo della specie umana nei confronti di altre speci.



Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook