NO ai titoli di valutazione dell'O.M. n. 60 del 10/07/2020 per le graduatorie provinciali

Riteniamo che l'O.M. n. 60 del 10/07/2020 per le graduatorie provinciali rappresenti una grande discriminazione contro i precari storici, perché abbiamo sostenuto tante spese per Master, diplomi e corsi di perfezionamento, certificazioni informatiche e linguistiche, ecc... per formarci e per avere un punteggio superiore. Invece, adesso con le nuove graduatorie provinciali il punteggio dei titoli di valutazioni sono stati stravolti in modo esagerato:

- Le lauree triennali prima valevano 3 punti, adesso valgono 1,5 punti;

- I diplomi di scuola secondaria di II grado prima valevano 3 punti, adesso valgono 0 punti;

- I Master e i diplomi di perfezionamento prima valevano 3 punti, adesso valgono 1 punto;

- I corsi di perfezionamento prima valevano 1 punto, adesso valgono 0 punti;

- La certificazione informatica ECDL Specialised IT-Security prima valeva 1,5 punti, adesso vale 0,5 punti;

- I titoli artistici prima valevano 3 punti, adesso valgono 0 punti;

- Le altre attività di insegnamento nelle graduatorie di III fascia prima valevano 3 punti per 12 mesi, adesso 0 punti. 

 

Chiediamo l'annullamento dell'O.M. n. 60 del 10/07/2020 e il ripristino dei titoli di valutazione del D.M. n. 374 del 01/06/2017, perché dopo tanti sacrifici e tante spese sostenute per la formazione meritiamo di avere il punteggio che ci spetta nelle graduatorie provinciali. Siamo docenti come tutti gli altri e meritiamo che i nostri sacrifici vengano riconosciuti. Siamo precari, non per nostra scelta. Non siamo parassiti della scuola come veniamo definiti.

Speriamo che possa essere accolta la nostra petizione, altrimenti presenteremo una denuncia collettiva alla Procura della Repubblica contro la violazione dei diritti umani, e poi presenteremo anche un ricorso collettivo contro il MIUR per l'O.M. n. 60 del 10/07/2020. Precisiamo che non saremo gli unici a ribellarci, ci saranno altri gruppi di persone che presenteranno ricorsi, quindi, il MIUR si troverà sommerso di contenziosi.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Vito Marsiglia a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook