NO PATENTINO VACCINALE OBBLIGATORIO

NO AL PATENTINO VACCINALE OBBLIGATORIO.

Il Coronavirus è una malattia che sta affliggendo il mondo intero senza un'apparente tregua. I 'lockdown' e le altre misure straordinarie prese dai Governi di tutto il mondo (non rispettate da moltissimi cittadini e, quindi, non efficaci) non sembrano arginare il propagarsi del virus. 

Gli scienziati ed i virologi del pianeta si sono subito dedicati a trovare un vaccino e possibili cure mediche per evitare la flagellazione del genere umano. 

Come spiegato dalle fonti di informazione, non tutti i vaccini esulano dal rischio di contrarre il virus, lasciando pertanto obbligatori i tamponi di verifica 'pre' e 'post' viaggio. Nel frattempo, l'Unione Europea sta pensando di creare un 'patentino vaccinale', che diventerà un 'secondo' passaporto necessario per accedere alle nazioni della comunità. 

Obbligare i cittadini a vaccinarsi (pena l'esilio?) è una forzatura che nega i diritti umani. Questa petizione non è contraria al vaccino e non 'nega' lo stato attuale dei fatti. Si propone di dire 'NO' a scelte irreversibili, che minano i diritti conquistati a fatica nei secoli (e solo da alcuni paesi, tra cui l'Unione Europea).

Diciamo 'SI' al vaccino e 'NO' alle forme di controllo non necessarie. 


Benedetta Zuccotti    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Benedetta Zuccotti a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...