Richiesta di ripresa audio-televisiva e dirette streaming sedute del Consiglio Comunale di Calabritto con pubblicazione on-line delle stesse

Al Sig Sindaco del Comune di Calabritto

Al Presidente del Consiglio diel Comune di Calabritto

Ai  Consiglieri di Maggioranza del Comune di Calabritto  

 

Oggetto: richiesta di ripresa audio-televisiva e di diretta streaming delle sedute del Consiglio Comunale di Calabritto  

 

Noi sottoscritti cittadini residenti e/o originari del Comune di Calabritto aderenti alla presente petizione on-line e - anche - on-site per i domiciliati a Calabritto 

 

Premesso che 

  • il Consiglio Comunale è il principale organo collegiale locale, nonché il fondamentale organano di indirizzo e di controllo politico-amministrativo;
  • la diretta streaming rappresenta un eccezionale strumento per il coinvolgimento dei cittadini nella vita politica e per l’accrescimento del loro ruolo alla vita amministrativa e nei cosiddetti processi decisionali (Democrazia Partecipativa);
  •   è consuetudine consolidata dell'Amministrazione Comunale la calendarizzazione della maggior parte dei Consigli Comunali in giornate e orari lavorativi e che - pertanto – la stragrande maggioranza dei cittadini risulta impossibilitata a parteciparvi recandosi fisicamente presso l'aula consiliare sita momentaneamente nel “Centro Sociale” di Calabritto;
  • tantissimi cittadini di Calabritto e Quaglietta, residenti e non, che vivono lontani dai confini comunali e - che nonostante tale distanza, a tutt’oggi sono molto affezionati al proprio paese d’origine e alle relative vicende politico-amministrative;
  • la Legge 150 del 2000 sulla “Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni” sancisce l'obbligo delle amministrazioni di informare i cittadini sulle attività delle stesse amministrazioni;
  • il D.lgs 267/2000 "Testo unico sulle autonomie locali" con l'art. 10 stabilisce il diritto di accesso e di informazione su tutto l'operato degli organi comunali e dell'amministrazione;
  • l'art. 38 comma 7 dello stesso D.lgs 267/2000, stabilisce - in particolare - che le sedute del Consiglio Comunale devono essere pubbliche, eccezion fatta per i casi definiti e disciplinati  da apposito Regolamento del Consiglio;  

 

Da quanto premesso

noi cittadini firmatari chiediamo per mezzo della presente petizione on-line, che:

IL SINDACO, LA GIUNTA E IL CONSIGLIO COMUNALE

SI IMPEGNINO SIN DA SUBITO

Affinché vengano registrate ed archiviate tutte le sedute consiliari, trasmettendone lo svolgimento in diretta audio-video a mezzo internet (streaming), secondo le norme tecniche di cui al codice dell’amministrazione digitale.

 

I firmatari 

________________

 


Gruppo Consiliare di Opposizione "siAMO l'ALTERNATIVA"    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Gruppo Consiliare di Opposizione "siAMO l'ALTERNATIVA" a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...