SI ALLA DAD - NO ALLA PRESENZA 17° CIRCOLO ANGIULLI

  1. Questa petizione nasce  per la tutela dei nostri figli. Non è giusto obbligare le mamme a mandare i bambini a scuola in un periodo come questo che tra paura e malasanità si rischia davvero tanto. I bambini rientrano a scuola in un momento dove oltre al coronavirus si combatte con l'influenza stagionale, che già altri anni portava le classi a svuotarsi. In più per le lezioni in presenza i bambini devono indossare la mascherina per tutto il tempo che sono a scuola e le finestre devono restare spalancate. Finestre spalancate in pieno inverno? Per impedire la diffusione del virus, ma per esporli a influenze e bronchiti che nel caso prendessero il covid19 andrebbe ad incidere ancora di più  sulla salute. Per non parlare dei bambini degli asili che dovrebbero frequentare senza la mascherina in classi con finestre spalancate, ma siamo seri?  La didattica a distanza, con tutte le sue potenzialità e criticità e diventata ormai una rutine nella vita dei nostri figli. È davvero giusto bloccare questa continuità per pochi giorni di scuola prima delle vacanze di natale?L'idea di una scuola senza più confini delimitati da mura, che vive diluendosi nelle diverse comunità familiari. Ovviamente, non si tratta di superare l’istituzione scuola, che è e rimane essenziale nell’organizzazione della vita sociale, ma di riconoscere che si può contribuire allo sviluppo della cultura anche fuori di essa. Noi mamme a gran voce chiediamo di continuare la DAD fino a Gennaio dove i bambini torneranno in presenza se la situazione epidemiologica lo permette.

Carmela Di maria in rappresentanza del 17esimo circolo A.Angiulli    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Carmela Di maria in rappresentanza del 17esimo circolo A.Angiulli a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...