OPEN UP E' IL LUOGO DOVE LA COMUNITA' DI CESENATICO SI INCONTRA PER CONDIVIDERE, IMPARARE E INSEGNARE

Sei anche tu OPEN UP ?

OpenUp2.jpg

Contribuisci con il TUO consenso alla nascita di un centro polifunzionale di pensieri ed esperienze con continuità di azione, interattivo e comunicativo, diverso da qualunque altro, perché:

-  Forte della partecipazione della comunità stessa che ha deciso di dare struttura, continuità e divulgazione ai propri saperi, talenti e valori

-  Gestito da professionisti collaudati e pronti, con una lunga storia alle spalle in ambito socio-relazionale

-  Supportato da Partner forti locali, regionali, nazionali e internazionali

-  Divulgato su propri canali TV e social media attraverso un palinsesto

OPEN UP è 

+  un luogo d’incontro dove la comunità riflette, si confronta, si arricchisce e si racconta ogni giorno

+  un progetto formativo interattivo partecipato dalla comunità

+  un progetto media-comunicativo e di challenge con un palinsesto quotidiano aperto al mondo 

OPEN UP non è 

-  un luogo di divertimento “tradizionale”

-  una tecnica/metodo o un concetto definito

-  un progetto di mera vendita e profitti

OPEN UP storia

“Senza esperienza, la teoria non regge!”. Noi abbiamo 20 anni di esperienza sul territorio in ambito socio-relazionale, per la maggior parte svolta gratitudinamente: giochi, challenge, laboratori, corsi, per-corsi, formazioni accreditate MIUR, teatro, performance, auto-mutuo aiuto, camp, musical, libri, Best Seller, staffette, world-record, wellness-week, telefonate e video-chiamate… nelle scuole, nei teatri, nelle piazze, al mare, al parco e nelle case! “Sa vut ad piò?”

OPEN UP futuro

Questa comunità, ora matura e consapevole, vuole continuare a crescere, vuole incontrarsi, raccontarsi, esprimersi, arricchirsi nel confronto con l’altro ed essere soggetto/attore/propulsore di nuove idee, contenuti ed esperienze, che altrimenti cadrebbero nel vuoto...

lasciando spazio alle tanto temute situazioni di depressione, perdizione, violenza, anomia, autolesionismo, povertà culturale e abbandono sociale, che abbondano e prolificano anche nel nostro territorio!!!

Questi intenti forti e comuni hanno portato a scegliere un luogo del territorio che permette di svolgere appieno e al meglio le nostre funzioni: la struttura edilizia preesistente ubicata di fronte al lago all’interno del Parco di Levante, da valorizzare e restaurare con un risanamento conservativo, come si evince dall’idea-progetto in foto. Per questo noi dell’Ass.ne APS Cultura del Buonumore abbiamo presentato la domanda nel 2018, registrandoci alla Regione Emilia-Romagna, come richiesto dal Comune.

Sei anche tu OPEN UP ?

FIRMA LA PETIZIONE

Puoi essere soggetto/attore/propulsore di nuove idee, contenuti ed esperienze e proporti in vari modi e con diversi ruoli, che sceglierai TU. 

Unisciti a noi su Telegram per essere aggiornata/o sugli incontri durante i quali potrai presentarti e partecipare alla crescita di questo “luogo”.
https://t.me/joinchat/H7ExUHkzKnZb5CrG


Associazione APS - La Cultura del Buon Umore    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Associazione APS - La Cultura del Buon Umore a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...