Petizione al Governo Italiano per Estendere il FIR , Fondo Indennizzo Risparmiatori , ad azionisti ed obbligazionisti Banca Popolare di Bari

Contatta l'autore della petizione

Mozione del Consiglio Regionale a favore della estensione del FIR agli azionisti Popolare di Bari -4-

2020-01-16 09:28:09

Egregi Firmatari , finalmente qualcosa si sta muovendo !

E' notizia di ieri che il Consiglio Regionale della Puglia , sposasndo in pieno il contenuto della nostra petizione , ha approvato all'unanimita' una mozione dei capigruppo di tutti i partiti per chiedere al parlamento di " ... predisporre risarcimenti automatici sul modello del Fondo Indennizzo Risparmiatori ( FIR ) per le persone fisiche danneggiate ".

Tale mozione conferma la bonta' della nostra iniziativa , e  deve rappresentare per tutti noi uno sprone a diffondere con rinnovato vigore , sui social come nel mondo reale , tra gli azionisti della Popolare di Bari , la notizia della petizione .

Al contempo , si rammenta a tutti i firmatari che la firma della Petizione non esaurisce le iniziative tese al risarcimento degli azionisti Banca Popolare di Bari , e tra queste la costituzione di parte civile nei procedimenti penali , strada maestra per il risarcimento integrale dei danni subiti , cui e' possibile accedere , aderendo alla iniziativa di tutela del Siti , tramite la pagina "Popolare di Bari" del sito www.sindacatositi.it  .

Per ulteriori informazioni e chiarimenti su tale iniziativa , contattate il Siti . al n. 02/72546484 

Cordialmente

Dott. Domenico Bacci 

  

 


SITI , Sindacato Italiano per la Tutela dell'Investimento e del risparmio

Banca Popolare di Bari -3-

2020-01-10 16:59:39

Gentili sottoscrittori della Petizione ,

con una nota in data odierna il Ministro del Tesoro Roberto Gualtieri ha confermato i nostri timori : il Governo Italiano si starebbe orientando verso forme differenti , ed assai meno concrete ed efficaci del FIR , a favore degli azionisti Banca Popolare di Bari .

Di seguito , il comunicato da Noi diffuso , che Vi preghiamo di diffondere ai Vostri contatti e sui social media :

"Popolare di Bari : Siti giudica incoerenti i rimedi auspicati da Gualtieri per azionisti Popolare di Bari"

 

"Preso atto di quanto affermato dal Ministro del Tesoro Roberto Gualtieri, Siti, Sindacato Italiano per la Tutela dell’investimento e del risparmio, esprime la propria preoccupazione che i rimedi “auspicati” dal Ministro per compensare le perdite degli azionisti Popolare di Bari, risultino incoerenti, non potendo neppure lontanamente essere paragonati con la concretezza degli indennizzi diretti previsti dal FIR per le banche del Nord, atteso che per Popolare si Bari si prospetterebbero giammai indennizzi, ma ulteriori esborsi a carico dei danneggiati (o nella migliore delle ipotesi , tempi biblici e recuperi aleatori) , mentre per le banche del Nord, sono state previste e realizzate procedure per recuperi certi, veloci ed incondizionati . 

Ne’ e’ condivisibile il distinguo, a giustificazione del diverso trattamento, tra banche in liquidazione o meno (il risultato per gli azionisti e’ lo stesso), quando il motivo che rende doverosa la equiparazione del trattamento risiede nella massivita’ delle violazioni del TUF, avvenute allo sportello di tutti gli istituti, del Nord come quelli della Popolare di Bari, secondo i medesimi schemi .

Di tal che’, non si aprirebbe nessun indebito precedente per l’indennizzo diretto degli azionisti di diverse società fallite, o fallende, le cui azioni sono state oggetto, diversamente dagli Istituti bancari del Nord come della Popolare di Bari, di collocamento e libera trattazione sul mercato regolamentato.

Alla luce di ciò, Siti torna  a invocare a gran voce gli azionisti Popolare di Bari ( il cui destino, di certa dissoluzione del proprio investimento, appare già da oggi ineluttabile), affinché si mobilitino per avviare la propria tutela nei processi e per sottoscrivere, tramite il sito www.sindacatositi.it, la petizione al Governo per la doverosa concessione anche agli azionisti Popolare di Bari dei rimedi del FIR."

 

 

 

 


SITI , Sindacato Italiano per la Tutela dell'Investimento e del risparmio

Banca Popolare di Bari -2-

2019-12-20 14:20:38

Gentili Investitori , 

un giornalista di una importante Agenzia di stampa vorrebbe avere un contatto con un investitore che abbia investito in perticolare nelle obbligazioni , per conoscere le modalita' con le quali tali titoli venivano proposti al pubblico .

Sarebbe molto importante per accrescere la sensibilita' , anche politica , su come anche per popolare di bari siano avvenute violazioni massive delle norme a tetela dei risparmiatori .

Chi fosse disponibile , e' pregato contattare prima possibile il sottoscritto , Segretario Nazionale  del Siti al 348/2642345 , per ragguagli sulla intervista .

Sara' garantito , ove richiesto , l'assoluto anonimato.

Dott. Domenico Bacci


SITI , Sindacato Italiano per la Tutela dell'Investimento e del risparmio

Banca Popolare di Bari

2019-12-16 15:38:18

Egregi azionisti ed obbligazionisti ,

diffondete il piu' possibile la nostra petizione affinche' possiamo impegnare il Governo Italiano ad estendere i privilegi degli indennizzi del FIR anche agli azionisti ed agli obbligazionisti Banca Popolare  di Bari .

Grazie .

Dott. Domenico Bacci

Promotore della petizione . 


SITI , Sindacato Italiano per la Tutela dell'Investimento e del risparmio



Condividi questa petizione

Aiuta questa petizione a ottenere più firme.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 1000 persone.

Per saperne di più...

Facebook