BASTA DEGRADO LAMEZIA TERME RIDUZIONE TARIFFA TARI

A: Spett/le A.S.P. di Catanzaro via Arturo Perugini n° 1 via Lamezia Terme. 

I sottoscritti firmatari,presentano alla S.V. la seguente petizione “BASTA DEGRADO” , propedeutica  affinchè venga applicato l'art. 15 D del Regolamento IUC del Comune di Lamezia Terme ovvero: il tributo è dovuto nella misura massima del 20% della tariffa quando si sia verificata una situazione riconosciuta dall' autorità sanitaria di danno o pericolo di danno alle persone o all' ambiente dovuta al mancato svolgimento del servizio di gestione dei rifiuti, ovvero all' effettuazione dello stesso in grave violazione della disciplina di riferimento, nonché all' interruzione per motivi sindacali o per imprevedibili impedimenti organizzativi.

PETIZIONE BASTA DEGRADO A LAMEZIA TERME.

Da tempo numerosi cittadini, in più zone del territorio comunale stanno segnalando disservizi nella raccolta dei rifiuti urbani nella città di Lamezia Terme da parte della Municipalizzata Multiservizi S.p.A, aspetto evidenziato anche da numerosi organi di stampa. Il disservizio più diffuso e lamentato consiste nella mancata raccolta dei rifiuti, addirittura per diversi giorni (dal 7 al 12 settembre 2018) .I rifiuti non sono stati raccolti causando condizioni igienico sanitarie precarie e  dannose per la salute dei cittadini, oltre ad arrecare un serio danno ambientale e di immagine alla città di Lamezia Terme. L'interruzione del servizio con tutti i disagi che ne conseguono è stata disposta senza alcun preavviso e motivazione ai cittadini.A  fare da cornice una cattiva gestione del servizio di raccolta protratta nel tempo,  mancato rispetto del contratto di igiene urbana e assoluta carenza di controlli da parte del preposto ente comunale sulla gestione del servizio e dunque sul rispetto del capitolato da parte di Multiservizi S.p.A.Queste le ragioni sottese alla presentazione della petizione “BASTA DEGRADO”, poiché risulta assolutamente necessario sensibilizzare le istituzioni su questo grave problema causato dalla cattiva gestione di Multiservizi S.p.A. sollecitando un intervento normativo teso a tutelare i cittadini.Si chiede pertanto alla S.V. di voler riconoscere il danno ambientale o sanitario provocato ai cittadini di Lamezia Terme nei giorni 07-08-09-10-11-12 a causa della mancata raccolta dei rifiuti solidi urbani nella città di Lamezia Terme. Situazione che si protrae ancora oggi con un non preciso servizio di raccolta dei rifiuti, e con la totale assenza del servizio sterilizzazione dei cassonetti della raccolta indifferenziata secondo le normative vigenti. Al tal proposito si chiede di intervenire al fine di garantire una corretta gestione del servizio da parte della municipalizzata e introdurre i dovuti controlli sanitari. 


Massimo Cristiano    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Massimo Cristiano a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook