Le petizioni più popolari negli ultimi 12 mesi

  • Lingua: Italiano
Dall'inizio | 24 ore | 7 giorni | 30 giorni | Ultimo mese | 12 mesi | Anno corrente (2021) | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010

VIALE IV NOVEMBRE: I TIGLI NON SI TOCCANO!

Questa petizione nasce per salvare i 22 Tigli del Viale IV Novembre di Empoli, ma anche altrettanti alberi in altri amatissimi siti della città, come p.za Matteotti (17 piante) etc, il cui taglio, previsto per il 15 Giugno 2020 dopo perizia commissionata dal Comune, è stato sospeso in attesa di autorizzazione dalla Soprintendenza Il Comitato Viale IV Novembre cerca di creare un ponte tra l'Amministrazione di Empoli e la cittadinanza per chiedere di tutelare questo viale che è un simbolo storico

Creata: 2020-06-10

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1237 1230
12 mesi 1237 1230

lombardia chiusa

Amici lombardi vi chiedo di firmare questa petizione per la chiusura totale della Lombardi per il tempo necessario a sconfiggere il Coronavirus .La nostra classe dirigente nazionale sottovaluta la gravità della situazione e non decide.  Con questa petizione voglio dimostrare che anche i cittadini Lombardi sono d'accordo con le decisioni della politica locale di chiusura totale. Firmate in tanti e fermiamo questo virus

Creata: 2020-03-11

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1170 1168
12 mesi 1170 1168

Riattivare l’ospedale di Mesagne come risorsa nell'organizzazione della nuova rete assistenziale brindisina post-emergenza Covid-19.

                                              Al Presidente del Consiglio Regionale                                                                                         Dr. Loizzo Mario Cosimo                                                                                                       -  Sede -                           Oggetto: Petizione popolare promossa dal “Comitato per la riattivazione del Presidio Ospedaliero San Camillo De Lellis di Mesagne”  testo della petizione da sottoscr

Creata: 2020-06-28

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1160 1147
12 mesi 1160 1147

ADEGUAMENTO DELLA TASSA UNIVERSITARIA CAUSA EMERGENZA COVID-19

Noi, studenti dell'Università IULM, chiediamo al Magnifico Rettore e all'Amministrazione Universitaria un adeguamento del prezzo dell'ultimo contributo universitario da versare entro data 18/05/2020.  Nonostante lo slittamento della scadenza per effettuare il pagamento, riteniamo che la retta andrebbe adeguata in base alla situazione economica che tutte le famiglie italiane si trovano costrette ad affrontare a causa dell'emergenza sanitaria. Dal momento che noi studenti non stiamo usufrendo di t

Creata: 2020-04-17

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1160 1154
12 mesi 1160 1154

Wifi libero contro l'isolamento del Covid

 Wifi libero contro l’isolamento da Covid19 In questo momento particolare di quarantena, molti nuovi poveri si ritrovano velocemente in grandi difficolta. Famiglie, che in molti casi si ritrovano a dover scegliere; se ricaricare la scheda telefonica per il traffico internet dei propri figli, così da consentire di seguire la didattica online, oppure fare la spesa. “La nostra associazione non profit Extroart -dichiara Ludovico Gippette presidente- è stata sempre attenta alle difficoltà sociali del

Creata: 2020-04-30

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1159 1154
12 mesi 1159 1154

Lasciate Aurora a sua mamma Lorenza

Mi chiamo Aurora sono nata 4 giorni fa  Per 9 mesi sono stata nel pancione della mamma Lorenza ed adesso che possiamo restare assieme non vogliono. Dicono che la mamma è povera e un po ammalata, ma la mamma è stata brava quando ero nel suo pancione. Mi parlava spespesso e mi cantava le canzonette. Perché adesso non posso più restare con la mia mamma? Perché deve andare da un' altra mamma che non è la mia?  Vi prego aiutatemi voglio restare con la mia vera mamma Lorenza.

Creata: 2020-08-14

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1143 1107
12 mesi 1143 1107

𝗩𝗲𝗻𝗲𝘇𝗶𝗮 𝟮𝟬𝟮𝟬 𝗱𝗶𝘀𝗮𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗮𝘇𝗶𝗲𝗻𝗱𝗲 𝗱𝗶 𝗘𝘃𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗰𝗮𝘂𝘀𝗮 𝗖𝗼𝘃𝗶𝗱𝟭𝟵

Egregio Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella   Egregio Professore Presidente del Consiglio Giuseppe Conte   Egregio Onorevole Dario Franceschini - Ministro delle Attività Culturali e del Turismo Egregio Presidente Regione Veneto - Luca Zaia    Egregio Sindaco di venezia  - Luigi Brugnaro   Passeranno mesi prima che il mercato interno degli eventi riesca a ripartire . Bisognerà aspettare un anno o forse più per poter ripartire con una clientela internazionale!Noi siamo quelle a

Creata: 2020-04-16

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1099 1062
12 mesi 1099 1062

Per il futuro del Club Nautico Celle

Cari Amici, nell'anno del nostro sessantesimo anniversario, il Comune di Celle Ligure ci ha comunicato la sua intenzione di non voler più rinnovare la convenzione che ci ha permesso in questi sessant'anni di occupare la porzione di arenile all'inizio di Celle Piani. Come potete immaginare, la notizia ci ha lasciato sconvolti. Ad oggi il Comune non ci ha ancora prospettato una sede alternativa, mettendo a rischio il futuro stesso della nostra associazione. In questi sessant'anni il Club Nautico C

Creata: 2020-08-11

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1084 1053
12 mesi 1084 1053

SALVIAMO il Convento Santa Maria degli Angeli di Montecorvino Rovella

Il nostro convento dei frati Cappuccini, operante nella realtà montecorvinese da oltre cinque secoli, ha da sempre rappresentato un punto di riferimento per l’intera collettività, facendosi interprete di esigenze di qualsiasi genere, oltre ad essere un luogo storico. Tutt’oggi questo ruolo viene svolto in modo incisivo in quanto è ricco di iniziative sociali: accoglienza senzatetto, reintegrazione sociale per detenuti, aggregazione per la prima e seconda infanzia quali campi estivi, supporto did

Creata: 2020-12-25

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1078 1055
12 mesi 1078 1055

no arsenali si ospedali

Coronavirus: emergenza collegata alla distruzione degli habitat, effetto del riscaldamento globale e delle guerre.Che fare per fronteggiarla?La proposta dei Disarmisti esigenti, di WILPF Italia e di forze e personalità ispirate dalla cultura della terrestrità e della pace: convertire le spese militari in investimenti per la salute nella prospettiva di una conversione ecologica dell'economia, aderire al Trattato di proibizione delle armi nucleari, ritirarsi dalle guerre neocoloniali in cui siamo

Creata: 2020-03-18

Periodo di tempo Tutti i paesi Italia
Dall'inizio 1076 1050
12 mesi 1076 1050