No alla riapertura al CULTO della Chiesa della TRINITA' a Potenza

Contatta l'autore della petizione

Questo argomento di discussione è stato creato automaticamente per la petizione No alla riapertura al CULTO della Chiesa della TRINITA' a Potenza.

Questo post è stato rimosso dall'amministratore del sito (Mostra dettagli)

2012-11-17 04:56


Questo post è stato rimosso dall'amministratore del sito (Mostra dettagli)

2012-12-06 08:24


Questo post è stato rimosso dall'amministratore del sito (Mostra dettagli)

2012-12-12 08:44



Ospite

#204

2013-03-11 17:23

Rispetto per Elisa Claps e la sua famiglia.
Dissipare le ombre inquietanti sul suo caso.

Ospite

#205

2013-04-04 11:08

Mi sembrava di aver già firmato!comunque va bene così!!!!! continuateeeeeeeeeee

Ospite

#206

2013-04-09 18:36

Claps: chiesta la conferma della condanna, 30 anni a Restivo
9 aprile 2013
CLAPS: CHIESTA LA CONFERMA DELLA CONDANNA, 30 ANNI A RESTIVO
Al termine della sua requisitoria, all'udienza del processo di appello sull'omicidio di Elisa Claps, il pm Rosa Volpe ha chiesto la conferma della condanna a 30 anni per Danilo Restivo, unico imputato. Restivo, in primo grado, processato con rito abbreviato, fu condannato dal gup Elisabetta Boccassini.

Elisa Claps

SALERNO - Al termine della sua requisitoria, all'udienza del processo di appello sull'omicidio di Elisa Claps, il pm Rosa Volpe ha chiesto la conferma della condanna a 30 anni per Danilo Restivo, unico imputato. Restivo, in primo grado, processato con rito abbreviato, fu condannato dal gup Elisabetta Boccassini.

120 PAGINE. Oggi Danilo Restivo non ha parlato in aula ma in carcere ha scritto ben 120 pagine in sua difesa. Ha ripercorso questi venti anni, i punti per lui non chiariti della lunga storia di Elisa Claps - la scomparsa e il ritrovamento dei resti 16 anni dopo - tutto ciò che può dimostrare che lui è innocente. Pagine che, a questo punto, leggerà nel corso della prossima udienza, fissata per giovedì prossimo, quando lui parlerà dopo il legale dei Claps, Giuliana Scarpetta.

LA FOTO DI ELISA. Nell'Aula della Corte di assise d'appello Restivo si e' innervosito quando la madre della studentessa potentina gli ha mostrato in Aula una foto della figlia ancora più grande rispetto a quella delle altre volte. Secondo quanto riferito da chi era presente all'udienza, che si svolte a porte chiuse, Restivo, ad un certo punto avrebbe anche sbattuto i fogli degli appunti che aveva in mano. Nel corso di una pausa dell'udienza, la mamma di Elisa Claps ha ribadito: ''Gli ho chiesto diverse volte di voler parlare da sola con lui; lui sa cosa voglio sapere''.

martedì, 09 marzo 2013

Ospite

#207

2013-05-23 12:16

Per Elisa Claps e la sua famiglia.

Ospite

#208

2013-05-24 00:27

Solidarietà alla famiglia Claps rispetto per una povera bambina calpestata in un luogo ritenuto sacro!!!

Ospite

#209

2013-06-11 12:37

La chiesa e' il posto piu' sporco che ci sia dopo la discarica dei rifiuti e i preti e sacerdoti ne sono il loro esempio

Ospite

#210

2013-06-18 13:01

sempre il potere si mette in mezzo ...non ha mai rispetto per nessuno ...sempre arrogante....

Ospite

#211

2013-06-24 21:29

giusto

Ospite

#212

2013-06-26 19:35

Non lo faccio per rispetto degli ultimi 2 papi, che più di tanto il primo non poteva fare, ma è stato molto saggio.

Ospite

#213

2013-06-28 17:09

Sono vicina a mamma Filumena, troppo dolore.
Le sue battaglie sono le mie.
Annuccia

Ospite

#214

2013-07-01 11:02

no alla riapertura

Ospite

#215

2013-07-01 11:06

X Elisa e x la verita'.

Ospite

#216 Quello che mi sembra di fondamentale importanza sopratutto x la famiglia CLAPS è che vengano fatti i

2013-07-02 07:42

#1: -

Che vengano fatti i nomi e cognomi dei "soggetti" che sono entrati in un modo qualsiasi in questa bruttissima storia contribuendo a farne una VERGOGNA, questo mi sembra fondamentale: poi a storia chiarita che si riapra o no la chiesa non mi pare importante,anzi forse x le persone può servire a ricordare quanto schifo può esserci in ogni ambiente dove esisto besti anzichè uomini e pregare proprio in quel luogo x la giovanissima Elisa non sarà certo un male.

 


Ospite

#217

2013-07-06 14:00

Non trovo ci sia molto da commentare.Viceversa trovo SCANDALOSO pensare di poter dire Messa dove si e' consumata una tragedia simile.

Ospite

#218

2013-07-11 19:01

Aderisco alla petizione

Ospite

#219

2013-07-25 07:28

quella non è una chiesa è massoneria !

Ospite

#220

2013-09-08 05:59

Non solo la chiesa deve restare chiusa ma va punito chi ancora si sente infastidito dal dolore della mamma

Ospite

#221

2013-10-12 17:17

Spero riusciate nel vostro intento

Ospite

#222

2013-11-25 17:06

Non ci sono parole. Fin dal primissimo momento è stata una vergogna totale. Dal primo sacerdote, all'ultimo. TUTTI hanno coperto il "caro" Restivo, e per primo il paparino con i suoi soldi con i quali ha comprato TUTTO e TUTTI!
Io adoro da sempre la cara Filomena e il combattivo e sempre presente Gildo, che dopo tutti questi anni, ancora non riescono a far "scoperchiare" tutto lo schifo che ancora è tenuto nascosto. E vogliono anche riaprire quella "chiesa"???? Hanno il coraggio di chiamarla ancora "chiesa"????????????????

Ospite

#223

2013-12-28 20:38

Meglio riaprire le case chiuse, dove nessuno ha mai ucciso nessuno, piuttosto che riaprire quel maledetto luogo dove chi si definisce cristiano cattolico ha ucciso una ragazzina, coperto dai più alti prelati e dalla comunità clericale stessa. Vergogna, schifosi.

Ospite

#224

2014-01-05 17:15

La chiesa va rasa al suolo e costruita una piazza in onore ed in memoria di Elisa Claps.

Ospite

#225

2014-01-24 09:39

Per favore amici e non firmiamo : non e'giusto che riapra una chiesa che con dolo ha tenuto nascosto il corpo e il delitto di una ragazzina di 16 anni...Elisa Claps..