La Croce: Albero di Vita

Il Crocefisso della rotatoria di Via del Progresso è un simbolo per la nostra città. Si salvaguardi l’opera realizzata Un anno fa, nel cuore di quella prima fase della pandemia che ha sconvolto le vite di tutti noi e che ci ha costretti a fare i conti con noi stessi e con le vere priorità della nostra vita, la cooperativa “Malgrado Tutto”, in linea con la sua missione da sempre a servizio della nostra comunità con abnegazione impagabile, ha posto nella rotatoria in Via del Progresso un Crocefisso in legno abbellendo quello spazio con alcuni elementi caratteristici prima del periodo pasquale e poi natalizio e soprattutto curando il verde dell’area con passione e professionalità. Il Crocefisso di quella rotatoria, per tanti lametini che in quei duri giorni del primo lockdown attraversavano in macchina quel punto della città, ha rappresentato e rappresenta un simbolo di quella fase travagliata della nostra comunità: un segno di dolore e sofferenza che abbraccia la sofferenza del mondo intero e, al tempo stesso, un richiamo alla preghiera e alla speranza. Un segno per tutti, per chi crede e chi non crede. Abbiamo appreso che la cooperativa “Malgrado Tutto” non vorrebbe partecipare al sorteggio per l’affidamento in gestione di quella rotatoria previsto dal Comune nell’ambito dell’avviso pubblico di assegnazione delle rotatorie comunali Senza entrare nel merito delle legittime procedure comunali per l’assegnazione dello spazio, chiediamo che si salvaguardi il valore di un’area che in particolare nell’ultimo anno, è stata oggetto di una manutenzione costante e professionale e che ha ricreato, in una via di intenso traffico, un’oasi di bellezza capace di attirare lo sguardo di chiunque. L’amore per una città si manifesta in gesti semplici e concreti che, in una fase storica drammatica sotto tanti aspetti, si rende visibile anche nella cura di quegli spazi che sono parte integrante della quotidianità di chi attraversa quella strada per le più svariate ragioni, da Lamezia e da fuori Lamezia. In particolare vorremmo che fosse mantenuto quel Crocefisso a memoria del tempo travagliato che abbiamo vissuto e ancora stiamo vivendo, delle vittime del Covid 19 e di tutti coloro che hanno sofferto e soffrono.


comitato spontaneo    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo comitato spontaneo a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...