Pantelleria, FACCIAMO DELL’ALBERGO MIRYAM, UN CENTRO PER GLI ANZIANI, UNA CASA PER LE ASSOCIAZIONI.

Il tema che voglio proporre è quello di fare una casa di riposo, un centro per gli anziani dell’isola  nell’immobile dell’ex Albergo Regionale Miryam. In un’isola con gli anziani che rappresentano più del 60%  della popolazione, mi sembra un gesto giusto ed equo, sebbene tardivo: Si poteva fare prima !Si parla nel Progetto del “ Waterfront “ di  di buttare giù diversi piani del Myriam, ex Albergo Regionale, se non di abbatterlo completamente. Permettetemi di dire che questo è uno scempio!E’ uno scempio abbattere un edificio integro, bastevole solo di una ristrutturazione e poi chiedere un finanziamento per costruire un’altro per lo stesso scopo. E’ uno scempio per un’isola che ha l’esigenza di avere un centro per gli anziani, visto il gran  numero di essi che vive da soli, abbattere l’unico edificio disponibile.Abbiamo avuto il progetto del Centro per Anziani in via Roma, oramai abbandonato e pericolante. Questo ecomostro posto all'inizio della salita del Pozzo, edificio fatto dalla regione , mai completato ed ora cadente e transennato in quanto pericoloso.Il Comune e la Curia Vescovile di Mazara con la sponsorizzazione della Vodafone, una decina di anni fa e forse di più, avevano presentato un progetto di un centro alloggi per anziani a Kamma, che mai ha visto la luce. In questo contesto, distruggere un edificio che potrebbe essere facilmente ristrutturato,ed essere adibito a tal scopo, mi sembra uno scempio !Per cui prego il Signor Sindaco Campo Dott. Vincenzo e il Presidente del Consiglio Comunale, Erik Vallini di voler investire il Consiglio stesso, di questa problematica. Ho deciso contemporaneamente, di lanciare una petizione alla popolazione della nostra isola da inviare al Commissario del Libero Consorzio di Trapani, dott. Raimondo Cerami,  affinché si concretizzi il trasferimento della proprietà dell’immobile, al Comune di Pantelleria. Una doppia iniziativa che avvalli l’importanza di questa problematica.

Angelo FumusoCoordinatore 

Comitato Italia Viva, Isola di Pantelleria.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Angelo Fumuso a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...