Richiesta dimissioni Sindaco di Codroipo Fabio Marchetti

Richiesta di dimissioni del sindaco di Codroipo Fabio Marchetti.

Venerdì 24 aprile 2020, rispondendo ad un post sulla pagina Facebook di Fabio Marchetti, sindaco di Codroipo, un suo amico scriveva in riferimento al 25 aprile, Festa della Liberazione: "Io domani ritiro la bandiera...".
Marchetti, anziché censurare tale riprovevole annuncio come ci si aspetterebbe da un sindaco a tutela del decoro dell'Istituzione che rappresenta, dello Stato e della Costituzione sulla quale ha giurato, cliccava "mi piace" al commento e rispondeva a sua volta: "Io il 28 la metto a mezz'asta bardata col lutto" (data della morte del dittatore Benito Mussolini), commento poi rimosso nella mattinata di domenica 26 aprile.
La giornata del 25 aprile è trascorsa a Codroipo senza che si svolgesse alcuna cerimonia ufficiale organizzata dall'amministrazione comunale per celebrare il giorno della Liberazione.
Il comportamento di Marchetti non rappresenta la comunità di Codroipo e appare inopportuno e indegno del ruolo istituzionale da lui ricoperto, pertanto chiediamo al dott. Fabio Marchetti di dimettersi dalla carica di sindaco della Città di Codroipo.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Giuliano Bonanni a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O







Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...