Ricostruiamo il campetto DLF

campetto DLF

 

E' triste vedere un luogo dove sei cresciuto ridotto così. Stiamo parlando di UDINE , di un campetto in cui per decine e decine di estati se arrivavi tardi rischiavi di non giocare per quanta gente era già presente.

Il problema è il disinteresse per le piccole cose. Ho visto giocare in questo campetto italiani, africani, russi, filippini, indiani.. e la lingua comune era il pallone. Ci chiediamo perchè le squadre di basket spariscono, perchè ci sono meno bambini interessati allo sport, perchè a 17 anni non escono di casa prima delle 20.00 ... bè guardiamo questa foto e mettiamoci al lavoro.

Per cercare di sensibilizzare l' amministrazione comunale su questo tema e far si che si possa ripristinare direttamente o attraverso la proprietà questo storico campetto di basket ho trovato la piena disponibilità del consigliere comunale Paolo Pizzocaro: uomo di basket, che mette ogni anno il cuore per la sua Pallacanestro Sbrindella.

Mi piacerebbe un giorno prendere di nuovo il sottopassaggio che porta al Dlf e sentire il rumore del ferro dei canestri, ma soprattutto pensare: "Sono arrivato tardi.. chissà fra quanto giocherò"




Facebook