Risposta al divieto di introdurre cibo

Martedi 16 ottobre

I genitori della scuola primaria alla Commissione alimentare e  alla Preside

 

Oggetto: Richiesta di RI-valutare l’introduzione di cibo per le classi della scuola primaria  fornendo un elenco dei cibiammessi e vietati o introdurre maggiore varietà nella merenda fornita dalla scuola.

Carissimi,

 Premesso che, ci fa molto piacere leggerel’attenzione che viene riservata all’alimentazione deinostril figli e, che oggetto della seguente comunicazione, è la  merenda da consumare nella  ricreazione delle 10 e delle 14:30 o delle 16 per i bambini che frequentanodelle attività extrascolastiche,

Noi genitori                                                               

                       CHIEDIAMO  

La possibiltà di continuare a preparare la merenda per inostri figli . 

Come genitori ci sentiamo messi in causa e siamo prontiad accogliere le vostre preoccupazioni garantendo il rispetto delle seguenti regole igienico-sanitarie:

1)gli alimenti freschi saranno forniti in apposite contenitori,

2)sarà garantita una merenda equilibrate (carboidrati, frutta e verdure). Una lista sarà ben accettata

3)e si assicura che la quantità sarà tale da non interferirecon il pranzo

Se la nostra richiesta non venisse accettata o comunquevenisse rivalutata dopo le vacanze di Natale, chiediamonell’attesa di garantirci una maggiore varietà nellapreparazione della merenda offerta dalla scuola. Quindinon solo il frutto di stagione ma una scelta di almeno trefrutti, un carboidrato (da preferire sempre prodotti con basso contenuto di zuccheri e poco elaborate come pane biscotto o crackers) e un latticino.

 

Ricordiamo che i momenti di ricreazione/pausa per I bambini sono due/tre : alle 10 (quindi due ore prima del pranzo e  almeno tre ore dalla colazione) , alle 14 (quindidue ore prima di rientrare nel nucleo familiare) e bisognaaggiungere anche l’esigenza dei bambini che fannoattività extrascolastiche (quindi non solo aiuto compiti o garderie) dale 16 alle 18.

La nostra domanda è di capire in quale momento viene garantita la distribuzione della merenda perchè nella prima riunione non è stato chiaro.  

Ci preme inoltre verificare come questi momenti di distribuzione merenda vengono gestiti e se siano usufruibili da parte di tutti. E chiediamo un controllo maggiore anche da parte delle maestre nellinvitare I bambini a servirsi, nonche ad organizzare una giornata in cui si promuove una sana alimentazione, al fine di una maggiore sensibilizzazione .  Vi chiediamo un eventuale comunicazione qualora si rendesse necessario un costo aggiuntivo.

Inoltre in almeno due situazioni ci è stato comunicatoche alla richiesta di una porzione aggiuntiva questa sia stata negate,chiediamo di verificare.

In attesa di un vostro riscontro porgiamo I nostri piusentiti saluti .

I genitori della scuola primaria

 


Maria Trazza 3495798038    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Maria Trazza 3495798038 a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook