Vogliamo l'Enoteca comunale Città di Alba

enoalba.pngAlba nelle langhe...albesi è diventata negli anni una città turistica visitata da turisti provenieinti da ogni parte della Terra, siamo la Patria dei migliori e più ricercati vini al mondo quali Barolo, Barbaresco, Dolcetto ecc. La città di Alba è un giacimento gastronomico unico al mondo. Alba e le Langhe, da circa 10 anni fanno parte dell'U.N.E.S.C.O.. I nostri Produttori , non hanno un loro riferimento sul territorio, ma ogniuno secondo le proprie disponibilità cerca di proporre i propri prodotti enogastronomici, è chiaro che i maggiori produttori competono irrimediabilmente con favore rispetto ai piccoli particolari con meno capacità finanziarie a scapito magari della qualità.

L'Enoteca Città di Alba, è stata ideata da 2 albesi amanti della loro Terra, Mutti Gabriele e Aldo Sartore, il porgetto prevede l'allestimento nei locali di "proprieta comunale" ed immediatamente disponibili nelle cantine seminterrate e bellissime con volte a botte del vecchio Tribunale all'ingresso del Centro storico, in posizione strategica.

Il Progetto venne presentato dal Consigliere G. Mutti alla nuova Giunta comunale di Alba, ed il Sindaco Carlo Bo si espresse con un plauso all'iniziativa.

NON COMPRENDIAMO PERCHE' QUESTO PROGETTO RIMANGA TUTT'ORA NEL CASSETTO DEL PRIMO CITTADINO, CHIUSO A CHIAVE. 

Il un momento che la Città di Alba in sofferenza, ha bisogno di un forte rilancio dopo la pandemia che ci ha colpiti, la Città ha bisogno di progettualità ed innovazione, nell'ENOTECA COMUNALE CITTA' di Alba, tutti i nostri produttori potranno competere in modo paritetico, darebbe lavoro ai nostri giovani creando un cirquito virtuoso, ormai tutte le "Città del Vino" hanno un'Enoteca comunale, solo ad Alba non esiste (..ancora).

https://www.facebook.com/groups/2688341587870894

Dateci un'aiuto per portare avanti questa iniziativa. GRAZIE

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Gabriele a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...