DIMISSIONI DI FABIO TUIACH

  1. Questa petizione nasce a seguito di numerose dichiarazioni discriminatorie da parte del consigliere comunale di Trieste, ex esponente della Lega Fabio Tuiach.

Tuiach ha spesso fatto parlare di sè per le sue affermazioni.

Il 18 novembre 2019, durante una discussione del consiglio comunale di Trieste sul voto al conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre, è intervenuto dicendo che si sarebbe astenuto perché «da profondamente cattolico» si era sentito «offeso» dal fatto che Segre avesse ricordato che Gesù era ebreo e che fu ucciso dagli ebrei.

Ad aprile 2020, durante la Pandemia COVID-19, ha proposto tramite un post su Facebook(ora disattivato o bloccato) di multare le donne che si fossero rifiutate di fare sesso con i propri mariti, asserendo che una sana vita sessuale, unita al benessere spirituale, avrebbe aiutato a combattere lo stress da isolamento.

Il 27 gennaio 2021, nel Giorno della Memoria, ha pubblicato sul suo profilo social presso VK una foto di Adolf Hitler sorridente attorniato da una folla festosa.

Il 17 febbraio commenta l'aggressione omofoba accaduta a Trieste, ad Antonio Parisi e il suo amico, con affermazioni oltraggiose. Tuiach dichiara come in altri paesi non ci sia un problema di omofobia in quanto ci siano carceri e pene di morte per sopprimere le persone appartenenti alla comunità LGBTQ+  Il consigliere comunale Tuiach ha inoltre affermato "Noi avevamo il rogo un tempo, mentre in Russia c'è la legge anti-gay come in tutto l'est"

 

NOI GIOVANI, CITTADINE E CITTADINI ITALIANE E ITALIANI, E PERSONE DI CULTURA CHE SIAMO IL FUTURO DI QUESTO PAESE DICIAMO STOP AD ESPONENTI POLITICI COME FABIO TUIACH CHE ESPRIMONO ODIO E VIOLENZA.

ABBIAMO RINTRACCIATO TUTTI I POST SUI SOCIALS FATTI DA TUIACH(grazie al team di facebook) (tra l'altro troverete interessante il profilo di Fabio Tuiach sulla piattaforma russa VK) PERCHÉ LE AFFERMAZIONI RIPORTATE NON SONO STATE INVENTATE. TUTTO CIÒ CHE È ELENCATO IN QUESTA PETIZIONE È STATO VERAMENTE DICHIARATO.

N.B. NON STIAMO CERCANDO DI AGIRE ASSOLUTAMENTE PER VIE LEGALI VOGLIAMO SOLO RENDERE NOTO COME LA NOSTRA PETIZIONE STIA ESERCITANDO IL DIRITTO DI CRONACA E DI CRITICA.

[ DELUCIDAZIONI: NO, NON SIAMO AFFILIATI/E IN NESSUN MODO CON NESSUNO CHE POSSA ESSERE RICONDUCIBILE A TUIACH O A NESSUN ENTE O PERSONA CONTRO TUIACH E NO, NON STIAMO CERCANDO CONSENSI/VOTI PROPRIO PER QUESTO SIAMO ANONIMI. NON CERCHIAMO LA POPOLARITÀ MA VOGLIAMO SOLO RENDERE PARTECIPI I CITTADINI DELLE AFFERMAZIONI REALMENTE SOSTENUTE(con prove) DA TUIACH. ]

 ATTENZIONE: TRAMITE QUESTA PETIZIONE NON AIUTERAI SOLAMENTE A CHIEDERE LE DIMISSIONI   MA RENDERAI PARTECIPE IL COMUNE DELLA DISAPPROVAZIONE DI NOI CITTADINI PER LE DIVERSE DISCRIMINAZIONI A TRIESTE.


LA NOSTRA QUINDI È UNA PETIZIONE PACIFICA CHE INTENDE AIUTARE TRIESTE A DIVENTARE PIÙ SICURA ED INCLUSIVA.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Anonimo a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...