DIMISSIONI DI SILERI

Lo scorso 25 Gennaio 2022 il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, ospite a 'diMartedì' (La7), ha pronunciato frasi persecutorie, discriminatorie e minacce contro chi ha liberamente scelto di non vaccinarsi. Rivolgendosi a costoro ha affermato "...Ma statevene a casa...Noi per tutelare gli italiani, VI RENDEREMO LA VITA DIFFICILE", COME STIAMO FACENDO, poiché "UN NON VACCINATO E' PERICOLOSO, punto!".  Se lo afferma lui che non è consapevole nemmeno degli studi fatti e dalle evidenze scientifiche c'è da preoccuparsi.

Tutte le evidenze scientifiche sostengono che un vaccinato con doppia dose - oggi non immunizzati e per questo considerati novax, ma pure quelli con la terza dose booster, che finiscono per ammalarsi -, per diffusione di virus è di gran lunga più "pericoloso", ovvero untore rispetto ai freevax che sono pienamente in salute.

Minacce che mai nessuno avrebbe osato immaginare venissero proferite da un uomo di Stato come Sileri che oltre agli studi televisivi, occupa una importante postazione di governo. Alla luce delle gravissime minacce pronunciate da Sileri, che potrebbero avere un rilievo penale, chiediamo le immediate dimissioni ovvero una mozione di sfiducia nei suoi confronti da parte del Parlamento. 

Questa petizione non ha scopi politici, ma solo finalizzata all'obiettivo delle dimissioni del viceministro di Speranza per le gravi affermazioni sostenute durente una trasmissione televisiva da cui trapela una vera e propria persecuzione contro coloro che hanno scelto di non inocularsi.


Dino Granata - SecondoPianoNews.it    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Dino Granata - SecondoPianoNews.it a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...