NO alla chiusura del convento dei Padri Cappuccini di Alatri

173692277_106043334939981_8342760213870971617_n1.jpeg

La presenza dei padri Cappuccini in Alatri è storica. Nell’antico Statuto Comunale si trova attestato che Alatri aveva accolto i francescani mentre era ancora in vita San Francesco, e difatti nel secolo XIII volle contribuire alla costruzione della Chiesa e del Convento di S.Francesco entro le mura cittadine.
Ora, dopo circa 455 anni e dopo che Alatri ha dato all’ordinecirca 266 religiosi che si sono distinti nei vari campi del sapere, dell’attività religiosa e missionaria e nel governo dell’Ordine e che sono assurti alle più alte cariche dello stesso a livello nazionale, si paventa la seria possibilità che l’antico convento venga chiuso e i pochi frati ivi presenti vengano trasferiti. Questa sarebbe l’ipotesi in valutazione presso la Nuova Provincia dei Cappuccini per il Lazio, l’Umbria e l’Abruzzo che sta esaminando l'ipotesi di concludere la secolare esperienza alatrense (la decisione è attesa per la fine di maggio 2021).
Per questo occorre mobilitarsi a tutti i livelli e intervenire presso tutte le sedi, per non assistere impotenti ed inermi  alla cancellazione di un pezzo di storia della nostra comunità.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Alatri Comunità a trasferire le informazioni che fornisco in questo modulo a coloro che hanno facoltà su questo argomento.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...