Priorità della classe A18 nelle graduatorie incrociate sul sostegno

Nel corso degli anni non è mai stata presa in considerazione l’eventualità di riconoscere la formazione dei laureati appartenenti alla classe A18 (materie pedagogiche, psicologiche, scienze dell'educazione e sociologia) per agevolare il loro ingresso nel mondo della scuola e, nello specifico, nel ruolo di insegnante di sostegno. 

Questa è una formazione che deriva da un percorso quinquennale durante il quale vengono studiate approfonditamente (tra le altre materie) la didattica speciale, la pedagogia e la psicologia.
Ad oggi chiunque può lavorare come insegnante di sostegno, basta essere in graduatoria! Non esiste un criterio o una norma che dia priorità a chi possiede le competenze specifiche e tutto ciò va ovviamente a discapito di tutti i bambini e ragazzi con disabilità e bisogni educativi speciali. 

Pertanto questa iniziativa serve a sensibilizzare chi ha la possibilità di riformare il sistema del sostegno. Nello specifico viene richiesto di dare priorità alla classe A18 nelle graduatorie incrociate sul sostegno. 


Claudia Apostolico    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Claudia Apostolico a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook