ESIGIAMO CHIARIMENTI SUL 5G

Rispetto al dramma del COVID-19, parte della comunità scientifica, sta e

 

videnziando preoccupanti correlazioni tra gli effetti del virus e le antenne di nuova generazione mobile necessarie all'operatività del 5G.

L'allarme è stato lanciato anche da Gunter Pauli, uno dei consiglieri economici del Presidente del Consiglio Conte. “La scienza deve dimostrare e spiegare la causa e l’effetto. Ma la scienza prima osserva le correlazioni: fenomeni che sono apparentemente associati. Applichiamo la logica della scienza. Qual è stata la prima città al mondo coperta dal 5G? Wuhan! E quale la prima regione 5G d’Europa? Il Nord Italia.”, egli dichiara in un tweet.

Esigiamo spiegazioni fondate e credibili dal Governo e dal Parlamento Italiano, senza esser liquidati con facilità, tacciati per "complottisti", bensì quali cittadini di questo Stato a tutela della salute dei quali le suddette Istituzioni sono tenute ad operare, ed al meglio. Richiediamo l'istituzione di un'apposita Commissione d'Inchiesta costituita dalla rappresentanza democratica di tutte le forze politiche del Paese e col coinvolgimento di eminenze scientifiche appropriate.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo PIA NAPOLI a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook