Il pediatra deve restare a Perledo!

Oggetto: PETIZIONE POPOLARE PER AMBULATORIO PEDIATRICO A PERLEDO

Alla fine del mese di febbraio 2020 il dott. Salvatore Curto, Medico pediatra di libera scelta, andrà in pensione. Ci risulta che il sostituto visiterà presso il poliambulatorio di Bellano, il che significa che i pazienti in età pediatrica non avranno più la possibilità di essere visitati a Perledo con disagi e perdite di tempo. Riteniamo quindi di raccogliere firme di cittadini per dare supporto con una petizione popolare al Sindaco al fine di chiedere che venga contattata la sostituta ed eventualmente l’ATS competente  mettendo a disposizione l’ambulatorio di Piazza Unione Europea. Segue il testo della Petizione che intendiamo proporre all'attenzione dell’Amministrazione e dell'ATS:

"I sottoscritti, ai sensi dell’art. 58 dello Statuto Comunale, si rivolgono alla S.V. affinchè l’amministrazione da Lei presieduta negozi con il medico che sostituirà il dott. Salvatore Curto (pediatra di famiglia), l’utilizzo dell'Ambulatorio di piazza Unione Europea, per l'effettuazione di visite pediatriche ambulatoriali, garantendo così la continuità del servizio sul territorio di Perledo e non costringendo bambini e genitori a doversi recare presso l’ambulatorio di Bellano per usufruire di un servizio che è stato finora erogato sul nostro Comune come già avviene per il medico di medicina generale."

Se sei d'accordo con la proposta che intendiamo portare all'attenzione del Sindaco, puoi firmare la petizione allegata.

pediatra.jpg


Mauro Gumina - Perledo Guarda Avanti!    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Mauro Gumina - Perledo Guarda Avanti! a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook