Esami di laurea magistrale in presenza, Università Bicocca Milano.

Abbiamo pazientato, rispettato le regole, seguito lezioni online e fatto esami tramite una videocamera. Abbiamo lavorato su progetti, seguito seminari, corsi online per compensare i crediti di attività che non potevano essere erogate da remoto. Siamo stati svegli fino a mezzanotte e spesso siamo andati a dormire con gli occhi stanchi e mal di testa atroci. Siamo riusciti a finire gli esami, a studiare, a scrivere le tesi, a fare ricerche da casa, a trovare il materiale nonostante le biblioteche chiuse e i pochi libri digitalizzati. Insomma abbiamo fatto tutto questo per laurearci attraverso un computer, mentre ragazzi e ragazze si divertono riversandosi in piazze, bar e discoteche. 

 

Abbiamo aule da centinaia di posti che spesso, nel mio caso, sono state usate per far fare esami a sei persone ma dicono di non poterle usare per esporre venti minuti di tesi? Abbiamo aspettato che qualcuno prendesse le nostre parti ma arrivati a questo punto dobbiamo farci sentire da soli!


Beatrice Griffanti    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Beatrice Griffanti a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Si noti che non é possibile confermare la propria firma rispondendo a questo messaggio.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook