No all'abolizione del cambio orario

 Basta con chi paventa la possibilità di non alternare più l'ora solare con l'ora legale. È ormai un diritto acquisito quello di lamentarsi sul fatto di dormire un'ora in più o, peggio ancora, un'ora di meno! Persone come Simone potrebbero perdere il senno al solo pensiero di non poter più avere questa possibilità. Quando l'ultima domenica di marzo ci si vede assonnati al  bar, e si esclama "questa ora di meno m'ha scombussolato!" ormai è una delle poche certezze che ci sono rimaste. Per questo, per tutti i Simone d'Italia, io non posso stare fermo, con le mani nelle mani, a vedere questi europeisti dietro la scrivania, capaci solo di togliere e mai di fare. Anzi, in questo caso, incapaci anche solo lasciare. Grazie a tutti quelli che parteciperanno, anche da parte di Simone.

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Pietro a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook