RIVOGLIAMO GLI ANIME VECCHI E NUOVI IN TV!!

Salve a tutti quelli che visualizzeranno questa petizione per poterla firmare! Tale petizione è stata creata per il solo scopo di riavere i nostri vecchi e adorati anime in tv. Vi ricordate di Ranma½? Inuyasha? Rossana? Pesca la tua carta Sakura e Sakura la partita non è finita? Ufo baby? È un po‘ magia per Terry e Maggie? Magica Doremì, Ma che magie Doremì e Doredò Doremì? Temi d‘amore fra i banchi di scuola? Yui, ragazza virtuale? Mew Mew Amiche vincenti? Piccoli problemi di cuore? Death note? Full Metal Alchemist? Non li ricordate? Per non parlare di tutti quei nuovi anime ancora non doppiati. Per fare tre dei numerosi esempi: Kuroshitsuji, Rozen Maiden e Maid Sama. Chi non li conosce? Anche perché basta più repliche sopra repliche di Dragon Ball. Non ho nulla in contrario su quest'opera, piace pure alla sottoscritta... I due dei principali problemi che nascerebbero per la visione delle solite repliche: 1) Monterebbe su una gran noia, stuferebbe. 2) Dragon Ball non è l'unica opera esistente. Ditemi cosa ne pensate anche voi. Scrivete commenti descrivendo una vostra opinione o per il semplice fatto di condividere anche un ricordo nostalgico regalato da qualche opera che avete guardato da piccoli.

 

Scommetto che nessuno è privo di un ricordo legato a questi "cartoni animati" come li chiamano in molti. Io vorrei rivederli di nuovo tutti in onda! Riprovare la stessa emozione nel seguire un anime in tv, aspettando l‘indomani! Emozionarsi insieme ai personaggi stessi che come molti appassionati si medesimano in base alla scena che gli si presenta davanti. Quale piacere si prova guardarli su internet? Mentre poi in televisore mandano in onda serie tv da raiting comico a volte a sfondo sconcio, quali il maggior numero sono, senza offesa, schifezze senza senso e che soprattutto imparano tutto tranne che qualcosa di istruttivo, ma perchè non lasciare posto a opere più belle? Anche se devo ammettere che alcune non sono tanto male... ma tutto il resto non mi dispiace dirlo, fa pena! Voi cosa ne pensate? Volete sentire ancora una volta questa emozione chiamata Nostalgia? Io a volte mi immergo nei ricordi e addirittura vorrei tornare ai vecchi tempi per poter provare quelle stupende emozioni.  Non ce la faccio più di vedere telefilm, telenovela, programmi televisivi, cartoni americani che non insegnano niente di sensato e tanti altri programmi stupidi che fanno di tutto tranne che insegnare i veri valori della vita! Dove imparano i bambini di oggi l'emozionarsi solo per un bacio? Ormai per i ragazzi di oggi tutto è scontato, vivono i momenti della vita senza più provare nessuna emozione, abituati ormai per qualche gesto ormai ovvio per loro. Dovrebbero far doppiare nuovi anime inediti in Italia. Ne esistono di tanti tipi e ancora non organizzano niente.

 

Lo scopo principale di questa petizione è: O di far creare un canale che trasmetti 24 ore su 24, Serie Anime Giapponesi e Film d'Animazione Giapponesi. Tanto ce n‘è a migliaia di questa roba meravigliosa. Anime per tutte le fasce d'età, esistono, perchè non doppiarli e mandarli in onda adattati ad un orario prestabilito? No, agli anime applicano censure di ogni tipo per non "urtare" la psiche infantile, cendurando: nomi stranieri, parole volgari, scene di sangue o parole violente, mentre poi trasmettono il Grande Fratello, l'Isola dei Famosi (reality show dove si vedono tanti culi in bella mostra) e tanti altri film a sfondo sessuale e violento a qualsiasi ora del giorno, senza ritegno. Allora perchè non trasmettere gli anime che sono molto più educativi? Perchè ormai vedendo un opera animata viene subito legata al mondo dei bambini, e questo non è giusto. Ormai i bambini non hanno più la stessa innocenza di una volta e ponetevele quattro domande sul perchè. Creare magari un canale però che si trovi facilmente sul digitale terrestre, che ci sia soprattutto segnale, senza aver bisogno di Sky o di carte pre-pagate da pagare ogni volta. Un canale no a pagamento in poche parole. Esempio? Rai 1. Canale che non venga eliminato dopo pochi giorni o anche dopo due o tre anni. Gli unici palinsesti sensati che creano in televisione molte volte finiscono in mare, eliminandoli. Ma per quale insulso motivo?

 

La seconda opzione a mio parere più confusionaria, sarebbe quella di far ritrasmettere tutti questi bei anime. Non saprei dove di preciso, in qualsiasi canale... Non ho idea dove <Chi Di Dovere> voglia attuare questa organizzazione, 'importante sarà comunque riuscire a vederli al televisore. Anche se io rimango della prima idea, molto più organizzata, pulita e senza nessuna traccia di confusione nel riempire invece un canale già esistente. Sarebbe soprattutto un pasticcio inserire queste opere stravolgendo altri palinsesti ormai programmati per bene. Come avete ben potuto notare, Ka-Boom, l'unico canale che trasmetteva anime decenti è stato ormai eliminato più di due anni fa, splendido! No? Idea decente, non trovate? In alcune città addirittura non esisteva nemmeno, come nella mia, io lo conosco infatti per voce, tramite Internet. Non potete immaginare quanto mi dannavo per non poter seguire due delle opere da me adorate: Inuyasha e Lovely Complex. Di cui sapevo la loro messa in onda. Ora la domanda da porsi è: tutto questo è giusto? No, è inaccettabile.

 

Questo pensiero non è solo mio, io sto solamente portando la voce a chi ancora non ne ha formulato pensiero, ma descrivendo esattamente lo stesso volere di più di centinaia di persone. Comincerò una specie di lista, per elencare tanti di quegli anime che hanno segnato l'infanzia di molti per i titoli ricordati: Streghe per amore, Lisa e Seya, Slam Dunk e Arale-chan accortami con estrema felicità che lo trasmettono la sera su Boing, ed è un opera di Toriyama! Vedete che non provo alcuna antipatia? Poi abbiamo... Nadja Applefields, Sugar Sugar Rune, Kimagure Orange Road conosciuto in Italia come È quasi magia Jhonny! My Little Monster, Kimi ni todoke, Free, Kuroko no Basket, Nisekoi, Oreimo, Psycho-Pass, Puella Magi Madoka Magica, Ano Hana, Mawaru Penguidrum, Steins, Gate, Evangelion, Alice Academy. Ce ne sono a non finire che persino io stessa faccio confusione a elencarli. Ne esistono più di cento, doppiati e non sfortunatamente. Perchè non organizzarsi finalmente? Chi conosce l'opera dell'autrice Rumiko Takahashi venuta dopo Inuyasha? Kyoukai no Rinne, per tradizione di questa autrice le sue opere in Italia sono state tutte riportate, in ordine sono: Lamù, Maison Ikkoku conosciuto come Cara Dolce Kyoko, poi il comicissimo Ranma mezzo e per finire il mezzodemone Inuyasha. Rinne pure dovrebbe essere tradotto e doppiato, a quest'opera spetta di diritto e non solo, One Pound Gospel, opera anche questa della stessa autrice. Quest'opera tratta la storia di un amore che sboccia tra un ragazzo che pratica pugilato e una suora. Sì, avete letto bene, una suora. Adesso tutti starete pensando che è questo il motivo per cui non l'hanno doppiato. Ma provate così disgusto o semplicemente in mente vi viene che qualche bambino si traumatizzi? E per cosa poi? Per una novella ragazza alle prime armi del sacerdotizio che viene senza alcuna vergogna corteggiata? Non fatemi ridere! In tutti i canali si sente di preti che vanno con ragazzi quindi non penso proprio che sia tutto questo scandalo. Ritornando a Rinne... tratta le stesse tematiche dell'anime Yokai Watch, quindi non penso che per qualche spiritello affrontato dal protagonista, con qualche azione comica, urti e spaventi il bimbo che per caso fa zapping sul canale. Organizzandosi potrebbero inserirlo ad un orario dove magari verranno avvisati i genitori come lo è stato per Inuyasha nell' Anime Night del palinsesto di Mtv. Ho scoperto che in Giappone, di Rinne è già uscita la riproduzione animata in primavera 2015, per specificare nel mese di aprile. Per me valida motivazione in più per portare avanti tale petizione.

 

L'autrice però di tali opere molto famose, se ne ha intenzione dovrebbe darsi una mossa nel creare un sequel del fantomatico Ranma, il mezzo uomo e il mezzo donna. Non si può abbandonare un opera del genere con quella specie di fine che non è degna nemmeno di esser chiamata così. Riporto qui solo il pensiero di circa più di un milione di fans, non solo italiani, ma di tutto il mondo, non contenti per il finale datogli. Capisco l'autrice che forse si è così affezionata alla sua cara opera quando è stato, che non ha voluto dargli un finale definitivo, solo per conservare magari in eterno l'immagine dei suoi cari personaggi come li ha lasciati, non volendoli far sistemare. Resta il fatto che nessuno può dirle niente e che sta a lei decidere. Magari tutto questo potrebbe far smuovere in fondo qualche Studio d'Animazione in Giappone, che finalmente prenderebbe l'ipotesi di creare una nuova animazione di Ranma, perchè come molti sanno, ai tempi lo Studio che lo animava, la Kitty Films fallì, troncando l'anime di netto senza animare nemmeno il finale dato all'opera cartacea, non riproducendo così molti degli altri episodi essenziali per comprendere la storia dell'opera.

 

Questa non sarebbe un idea accampata ma bensì logica dato che è stato esattamente fatto anche per l'anime Sailor Moon. Non conosco i motivi, ma so' che hanno creato in Giappone il Sailor Moon Crystal che di buon ora anche in Italia hanno doppiato, pensiero che mi stava ormai abbandonando dato che su Internet si vedevano gli episodi coi sottotitoli a piè di schermo. Molto orgogliosa di chi ne ha presi i diritti, perchè ci avevo ormai perso le speranze nel vederlo solo per internet. Quindi <Chi di Dovere>, proponete per una nuova animazione a Ranma mezzo, che ribattezzato come anime comico, per onore se lo meriterebbe davvero. Ritornando all'elenco, ci sono: Tsubasa Reservoir Chronicle, serie cartacea delle famosissime Clamp conosciute anche per l'opera Card Captor Sakura elencato all'inizio, tale opera riprende tutti i personaggi usciti fuori dalle menti di questo gruppo di mangaka, unendolo in un unica tipo di opera detta Crossover. Mekaku City Actors, Akuma no Riddle, Hataraku maou-sama, Full moon wo Sagashite, Zero no Tsukaima, Nagi no Asukara, Isshuukan Friends, Kamisama Hajimemashita o Kamisama Kiss, Bleach e Shingeki no kyojin. Buona parte di tali opere potrebbe essere trasmesso durante la notte, sicuri che i bimbi non possano vederli perchè chiaramente a sfondo sconcio e sessuale. Sono anime bellissimi, divertenti e interessantissimi! Insegnano tantissimi valori importanti per la Vita, quali prima fra tutto l'Amore. Anche se hanno reating di fascia d'età un po' più elevata, da portare a far applicare censure, è comunque inutile applicarle.

 

Sono inutili le censure e ve lo spiego subito. Così facendo censurate quella che è la vita! Nascondete quella che è la realtà dei fatti, i bambini di oggi hanno tutti un computer, pc, smartphone o tablet per mano e cercherebbero comunque da loro stessi. È uno scherzo chiamare Bunny per Usagi, nascondete così la cultura del Paese, la lingua e non solo, pure quella che è la trama facendola così stravolgere. Quindi tutto questo non sarebbe insensato? Oltre che a censurare l'episodio, sconvolgete la trama dell'opera originale non facendo capire della storia nulla. Ma ci pensate sù prima di agire gente della Mediaset? E non sono la sola a pensarla così. Firmare tale petizione equivalerebbe anche, contribuire a far doppiare nuovi anime qui in Italia ancora inediti, senza fargli applicare censure nè sul dialogo e nè sul tagliare e cioè privare all'opera qualche parte dell'episodio. Qui il copyright non si infrange vero? O si ignora bellamente?

 

Oltre a far rimandare in onda quelli che molti di noi chiamiamo 'vecchi' ma da noi sempre e comunque amati, faremo lavorare chi deve tradurli per far trasmettere opere nuove in tv.. Gli affibbiamo tale aggettivo per il semplice fatto che appartengono a vecchia data, ma la grafica e l'animazione oltre che stupenda è ancora nuova. Non come la grafica di oggi, nuova ma che rende i movimenti delle parti finti e robotici. Semplicemente orribile tutto questo. Smettetela soprattutto di dire che in lingua originale sono migliori. Anch'io sono d'accordo su questo, ci mancherebbe, ma chi vorrebbe impazzire nel comprendere la lingua o peggio ancora mettersi a leggere i sottotitoli? Questo può farlo chi vuole parlare il giapponese, come la mettete per quelli che invece non ci tengono ad impararlo? Non è che ora per vedere un anime non tradotto bisogno cominciare a comprarsi il dizionario e prendere lezioni. Gli anime, sono da 'guardare'. Non da 'tieni gli occhi su i sottotitoli'. Volete conoscere solo voi le opere che vi guardate? Non volete che ne sappiano l'esistenza anche le altre persone? Quale bellezza si prova nel non seguire le parti ad occhio, me lo potreste spiegare? Se creassero un canale del genere, avranno un enorme banda di ascolti. Per non parlare delle pubblicità dei manga e dei gadgets che metteranno in vendita in tutta Italia! Persone superiori, cosa ci perdete? Ci guadagnerete solamente!

 

 

Verso il pomerigggio tardi nei fine settimana potrebbero trasmettere i film. Molti marchiati dal famosissimo Studio d'Animazione Ghibli. Creati da registi bravissimi, i due più famosi Hayao Miyazaki e Isao Takahata. Qualvolta si deve aspettare ben tre o anche cinque mesi per vedere sempre gli stessi o su Rai Gulp o su Rai 4, i soliti che di solito infatti mandando in onda, Il Mio Vicino Totoro, Ponyo sulla Scogliera ed Il Castello errante di Howl. Per quest'ultimo si aspetta addirittura un anno. Per le persone che essendo in stretto reddito economico, poveretti che non si possono permettere Sky? No, qui se ne fregano! Ricordo che: attuando del bene si ottiene del bene.

 

Andando per ordine, elencherò pure il film col marchio Ghibli: Nausicaa della valle del vento, Laputa - castello nel cielo, ora buttando qualche titolo a casaccio perchè chiedo clemenza e perdono, in ordine non li ricordo molto. Una tomba per le lucciole, Il Castello Errante di Howl, Porco Rosso, Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento, I Racconti di Terramare, Ponyo sulla scogliera, La città incantata, Kiki consegne a domicilio, Pom-Poko!, Panda Go! Panda, Si Alza Il Vento, Il Ritorno Del Gatto, I Sospiri del Mio Cuore, Quando C'era Marnie, Principessa Mononoke, La Principessa Splendente e Il mio Vicino Totoro. Sapete quale emozione sgranocchiare pop corn mentre si guardano queste meraviglie paradisiache che trasmettono due volte l'anno davanti la tv? Nei primi sbocci di carriera del Maestro Miyazaki, prima ancora che diventasse famoso, creò quando ancora era solo un ragazzo la sua prima serie animata: 'Conan, il ragazzo del futuro'. Serie anime anche se vecchissima, indiscussibilmente toccante. Tematiche stupende, colpi di scena azzeccati ed emozionanti. Mi piacerebbe tanto vederlo alla tv, sapere che non sono la sola a provare tali emozioni nel guardarlo, ma che tanta altra gente sta seguendo.

 

Talvolta vengo travolta da una nostalgia così pesante tanto da sentirmi mancare il respiro. I tempi belli che si sono persi, non potrebbero tornare? Almeno far crescere la nuova generazione con una buona mentalità e non con il cattivo senso nei neuroni. Ora compilate con nome, cognome, città e e-mail e firmate! Non costa nemmeno un centesimo, può rubarvi solamente trenta secondi di tempo, se non di meno. Come ci sono persone a cui non importa, ci sono anche quelle che sono impazienti di rivederseli in onda. Fate i favori una buona volta come brava gente. Grazie per aver letto sino alla fine questa mia richiesta egoista... che tanto egoista non è, dato che non sono l'unica in Italia a voler questo, non ho nessun diritto su nulla. Questa petizione ho deciso di crearla per avere la mia cara infanzia in televisione. Spero di riuscire nel mio intento, a far realizzare questo mio sogno che non è solo mio... analizzando a quattrocchi non sono affatto egoista.

 

 

Persone d'Italia che avete potere su questo genere di affari. Tale messaggio è riferito a voi, ora mai anime in tv ne vanno in onda pochissimi, molta gente non sa cosa siano gli anime e i manga... questo 'non sapere' mi da un po' l'impressione che l'Italia stia allontanando il più possibile questo mondo originale da questa nazione. Di opere del Giappone in Italia ce ne sono veramente poche. Una volta l'anno in alcune delle città più centrali di ogni regione d'Italia, organizzano delle grandissime fiere, i Comics, le cosiddette "Fiere del Fumetto", ma sono comunque in pochi capoluoghi e per gli appassionati viene difficile raggiungere questi eventi se si abita lontano. Questo non dispiace solo a me. Chiedo dunque un ascolto a queste voci che per molti anni sono state ignorate. Realizzate questo sogno, covato da molti, grazie di cuore per l'attenzione.

Appassionati come me e non! Firmate in tanti e PRESTO POTREMMO RIAVERLI FINALMENTE TRASMESSI!!!

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo LuSheeta~• a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.

Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Facebook