Salviamo l'accesso alle pubblicazioni scientifiche @UniSa

Al Magnifico Rettore

Al Senato Accademico

Al Consiglio di Amministrazione

dell’Università di Salerno

 

La recente delibera del Consiglio di Amministrazione che ha stabilito di non integrare il fondo per le biblioteche, rischiando di non consentire di rinnovare per il 2013 l’abbonamento ai periodici on line della casa editrice internazionale Elsevier, lascia sconcertati e seriamente preoccupati. Tali periodici, infatti, sono uno strumento di lavoro quotidiano essenziale per le attività di ricerca di professori, ricercatori, assegnisti e borsisti di ricerca e studenti di dottorato, insostituibile per l’aggiornamento sull’avanzamento delle ricerche delle comunità scientifiche internazionali di riferimento e la valorizzazione dei propri risultati di ricerca attraverso la pubblicazione di articoli originali. L’esclusione dal circuito internazionale della comunicazione scientifica renderebbe impossibile portare avanti con profitto future attività di ricerca.

La decisione del CdA sorprende ancor più, pur nelle comprensibili difficoltà di bilancio, in un periodo in cui il MIUR sta portando avanti la valutazione dei dipartimenti (Valutazione Qualità della Ricerca) e dei singoli ricercatori (Abilitazione Scientifica Nazionale) considerando con peso crescente la numerosità e la qualità delle pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali.

Infine, la rinuncia ai periodici internazionali seguirebbe il progressivo ridimensionamento pluriennale dei fondi destinati dall’Ateneo alle borse di dottorato e agli assegni di ricerca e indurrebbe a pensare che di fatto l’Università di Salerno stia imboccando la strada perdente della trasformazione da research university in teaching university.

Non condividendo tale prospettiva, i sottoscritti chiedono al Senato Accademico di riaffermare la priorità della ricerca nella missione dell’Università di Salerno e al Consiglio di Amministrazione di riconsiderare la decisione presa restituendo uno strumento irrinunciabile per la ricerca.

 


Rete29AprileSalerno e ConPAssSalerno    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Rete29AprileSalerno e ConPAssSalerno a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook