VOGLIAMO DATI E VERITA' SUL DEBITO COMUNALE DI CASARANO.

 

All’att.ne del Commissario Prefettizio

Dott.ssa Erminia Ocello


.All’ufficio Servizi Finanziari

Dott.ssa Lucia Giuri.

 


A quanto ammonta il debito del comune di Casarano? E’ la domanda che, per l’ennesima volta, rivolgiamo agli organi preposti ed al nuovo commissario prefettizio Erminia Ocello, nella speranza che Ella, a differenza del suo predecessore, dr. Giovanni D’Onofrio, chiuso nel più assoluto riserbo di fronte ai ripetuti appelli di forze politiche ed associazioni, possa compiere opera di verità ponendo una parola chiara e definitiva in merito alla posizione debitoria dell’ente.
Voci insistenti e notizie puntualmente diffuse a mezzo stampa descrivono una città in ginocchio, piagata da un debito che ammonterebbe, nella più rosea delle ipotesi, a circa 12 milioni di euro (Gazzetta di Lecce di sabato 31 Dicembre 2011). La situazione, alla luce delle continue e puntuali richieste di pagamento avanzate dai più disparati creditori e dall’incapacità di arginare lo spreco di denaro pubblico, pare destinata a peggiorare.
Il fatto che a tali notizie non siano mai seguite smentite da parte degli organi competenti e l’assoluta assenza di comunicazione che si è venuta a creare tra cittadini ed amministratori non sono oltremodo tollerabili. Riteniamo, infatti, che fare chiarezza sulla situazione economica-finanziaria del Comune rappresenti un atto dovuto, non più eludibile, nei confronti dei cittadini di Casarano e di tutte quelle forze politiche che, impegnate ad affrontare la campagna elettorale delle prossime elezioni amministrative, chiedono di essere messe nelle condizioni di poter definire un programma realistico ed onestamente concreto.
Per tali motivi e, soprattutto, per la necessità di dare risposte alle domande che quotidianamente ci vengono rivolte dai cittadini, chiediamo che, al più presto, venga fatta luce sulla vicenda. Comunichiamo, inoltre, che, se Palazzo dei Domenicani dovesse persistere in questo silenzio, saremo pronti a promuovere una campagna di raccolta firme a supporto la ns. richiesta.