Un gesto d’amore per il nostro Paese

Un giorno un uomo, triste ricordo della nostra storia, chiese l’oro degli Italiani per fare una guerra. Ora potremmo chiedere al nostro Paese la stessa cosa per un fine opposto e  cioè non per uccidere ma per vincere una guerra contro un nemico invisibile che ci sta decimando. Si potrebbero così avere fondi per creare laboratori per i tamponi, per la ricerca di un vaccino e per procurare tutto il materiale sanitario che ci occorre. Tutti potrebbero partecipare chi più , chi meno. Che ci serve oggi una catenina d’oro al collo mentre siamo chiusi in casa e la gente sta morendo?In questo momento è più difficile che la gente (a parte quella molto facoltosa) doni grandi quantità di denaro perché non si lavora, non si sa cosa ci preserverà il futuro e i risparmi si tengono stretti. Con la richiesta di pochi euro a testa non si possono fare grandi cose. Io credo che donare un piccolo oggetto d’oro per sperare di salvare tante vite umane non rappresenti un grosso sacrificio per nessuno e darebbe la possibilità a ognuno di noi di poter dire : “anch’io ho fatto il mio piccolo gesto”. Io spero che qualcuno ai vertici ascolti la mia proposta senza stupidamente fare riferimenti al passato perché il fine sarebbe completamente opposto: AIUTARE A VIVERE E NON A MORIRE!


Giuliana Menaguale    Contatta l'autore della petizione

Firma questa petizione

Firmando, autorizzo Giuliana Menaguale a consegnare la mia firma a coloro che hanno potere decisionale in merito a questo problema.


O

Riceverai un messaggio email con un link per la conferma della tua firma. Per assicurarti di ricevere le nostre e-mail, aggiungi info@petizioni.com alla rubrica o alla lista dei mittenti attendibili.




Annunci pubblicitari a pagamento

Promuoveremo questa petizione a 3000 persone.

Per saperne di più...

Facebook